9h di Kyalami
Foto: sito IGTC

SRO Motorsports Group ha ufficialmente posticipato a data da definirsi la 9h di Kyalami, ultimo atto dell’Intercontinental GT Challenge powered by Pirelli. I nuovi limiti imposti sui viaggi internazionali hanno costretto gli organizzatori a rinunciare alla manifestazione africana che si sarebbe dovuta svolgere nel fine settimana del 5 dicembre. 

9h di Kyalami: lunedì la nuova data

Lunedì prossimo sarà annunciata una nuova data, non è chiaro se si gareggerà entro la fine del 2021 o se si dovrà attendere il 2022. Il calendario degli eventi è oltremodo fitto a gennaio, mentre il prossimo febbraio l’IGTC ha già previsto di tornare in quel di Bathurst (Australia). Non ci sono altre informazioni in merito per una competizione che negli ultimi anni ha sempre regalato emozioni.

Una nota della Stéphane Ratel Organisation recita: “Il rilevamento della variante del Coronavirus B.1.1.529 in Africa meridionale, annunciato il 25 novembre e le conseguenti restrizioni di viaggio già imposte da diversi paesi impediranno alla maggior parte delle squadre internazionali e del personale del campionato di volare in Sudafrica in tempo per l’evento.”

Il comunicato prosegue dicendo: “Una nuova data per la 9 Ore di Joburg Kyalami sarà confermata e annunciata lunedì. La sicurezza di tutti i partecipanti e dello staff avrà la massima priorità in qualsiasi decisione di riprogrammare la corsa”.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.