Indy8h
Foto. GTWC America

Le GT3 sono pronte per tornare a sfrecciare sulla ‘Brickyard’ questo fine settimana in occasione della 8h di Indianapolis, terzo appuntamento dell’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli. Come accaduto nella passata stagione il round nello Stato dell’Indiana sarà valido anche per il Fanatec GT World Challenge America Powered by AWS, categoria matematicamente vinta dopo la sfida di Sebring da Andrea Caldarelli.

Lamborghini attesa a dare battaglia

Lamborghini si prepara per concludere al meglio il GTWC America, letteralmente dominato con Caldarelli che per la seconda volta consecutiva si è laureato campione. Il #1 del K-Pax Racing è atteso nuovamente con Michele Beretta, una coppia assoldata che ritroverà anche Marco Mapelli.

Misha Goikhberg/Jordan Pepper/Franck Perera si alterneranno, invece, sulla seconda Huracan GT3 in una prova che lo scorso anno è stata firmata da Audi Sport. La Casa dei Quattro Anelli non presenzierà nuovamente nel catino di Speedway, una mancanza importante nel gruppo.

Mercedes x4 alla 8h Indianapolis

Quattro Mercedes AMG GT3 saranno schierate nella classe PRO. Iniziamo dalla vettura #6 di US Racetronics, auto regolarmente iscritta al GTWC America che farà affidamento a Loris Spinelli/Steven Aghakhani/Tristan Vautier.

Ad una settimana dalla Petit Le Mans dell’IMSA ritroveremo anche Winward Racing #33, team che avrà come terzo pilota un nome di primo profilo come Jules Gounon. Il francese aiuterà Russell Ward/Philip Ellis, padroni quest’anno ad Elkhart Lake.

Per il successo non possiamo non citare Daniel Morad/Raffaele Marciello/Daniel Juncadella (Mercedes-AMG Team Craft-Bamboo Racing #77) e Patrick Assenheimer /Bryan Sellers/Dirk Muller (DXDT Racing #63). In scena anche Kenny Habul /Martin Konrad /Dominik Baumann, iscritti con i colori di Sun Energy 1 Racing by AKKODIS ASP #75.

Attenzione anche a Ferrari, incognita BMW alla 8h Indianapolis

Dopo l’apparizione a Sebring ritroveremo ancora in pista Conquest Racing #34, team legato a Ferrari che farà affidamento su Cedric Sbirrazzuoli /Daniel Mancinell/Alessandro Balzan. Oltre a Jarett Andretti / Jeff Westphal/Ryan Briscoe (Andretti Autosport x Vital Speed #218) è da evidenziare la doppia presenza di AF CORSE – FRANCORCHAMPS con Pierre Ragues / Davide Rigon/Miguel Molina #51 e Ulysse De Pauw /Antonio Fuoco/Daniel Serra #71.

Le quattro 488 GT3 citate si contenderanno il primato con Michael Dinan/Robby Foley/John Edwards (Turner Motorsport #96), mentre non scordiamoci dei tre interessanti equipaggi che si contenderanno il titolo nel GTWC America per la particolare classe PRO-Am.

In questa speciale graduatoria ricordiamoci di Ashton Harrison/Mario Farnbacher/Christina Nielsen (Racers Edge Motorsport #93/Honda ), Chandler Hull/Bill Auberlen/Richard Heistand (Bimmerworld #94/BMW) e Charlie Luck/Jan Heylen/Elia Erhart (Wright Motorsport #45/Porsche), compagini che si dovranno confrontare anche con Colin Braun/George Kurtz/Ben Keating (CrowdStrike Racing by Riley Motorsports #04/Mercedes).

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.