race-2 di Zandvoort

Doppietta Lamborghini con Emil Frey Racing nella race-2 di Zandvoort del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Sprint Cup. Albert Costa/Norbert Siedler #163 precedono sotto la bandiera a scacchi i compagni Riccardo Feller/Alex Fontana, a segno in Silver Cup dopo aver conquistato race-1 di ieri.

Mercedes inizia forte, ma non basta

La prova è iniziata sotto il dominio di Raffaele Marciello (AKKA/Mercedes #88). L’autore della pole-position ha allungato sulla Porsche #54 di Dinamic Motorsport con Adrien de Leener/Christian Engelhart. La situazione è cambiata nella sosta obbligatoria che ha ribaltato la classifica generale.

La Mercedes #88 di AKKA è entrata tra gli ultimi nella corsia dei box e sembrava in grado di continuare la leadership con il russo Timur Boguslavskiy. Il campione del GT World Challenge Europe 2020 ha dovuto alzare pochi minuti dopo in seguito ad una foratura che ha tolto ogni possibilità di vittoria all’AMG francese.

Ad approfittare della situazione è stata la Lamborghini Huracan #163 di Emil Frey Racing con Albert Costa/Norbert Siedler. Il team elvetico ha dovuto resistere nel finale al ritorno dell’Audi #31 di WRT con Dries Vanthoor/Charles Weerts. La coppia belga, campione in carica della serie sprint, ha iniziato a macinare giri veloci all’inseguimento dell’Huracan che per il secondo giorno consecutivo vince con Emil Frey Racing. 

Zandvoort race-2: Vittoria anche in Silver Cup per Emil Frey

L’Audi ha dovuto cedere alla squadra svizzera anche il secondo posto in seguito ad una penalità per aver violato i limiti di velocità nella pit lane. Secondo posto overall e primo in Silver Cup per Riccardo Feller/Alex Fontana che completano un fine settimana perfetto per Emil Frey che firma anche il quarto posto con Konsta Lapalainen/Jack Aitken Emil Frey #114.

Ulysse De Pauw/ Pierre-Alexandre Jean (CMR/Bentley #108) completano al secondo posto nella classifica Silver Cup davanti all’Audi #31 di WRT con Frank Bird/Ryuichiro Tomita. Successo, invece, per Mercedes in PRO-Am Cup con Valentin Pierburg/Dominik Baumann (SPS automotive-performance/Mercedes #20) che precede l’Aston Martin #59 di Garage 59 e la Ferrari #52 di AF Corse.

Prossimo round della Sprint Cup tra due settimane a Misano Adriatico, quinto atto del GT World Challenge Europe.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.