Lamborghini vince la race-1 di Zandvoort del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Sprint Cup. Riccardo Feller/Alex Fontana (Emil Frey #14), iscritti alla classe Silver, si impongono in olanda al termine di una prova perfetta. Secondo posto per Raffaele Marciello/Timur Boguslavskiy (AKKA/Mercedes #88), i primi tra i PRO.

Zandvoort race-1: la riscossa dei Silver

La competizione di Zanvoort si è aperta sotto il controllo della Lamborghini #14 dell’Emil Frey. Riccardo Feller/Alex Fontana, autori della pole-position, hanno subito allungato sul resto del gruppo con un passo incredibile. L’Huracan GT3, riscritta alla classe Silver, ha allungato sulla Bentley di Ulysse De Pauw/ Pierre-Alexandre Jean (CMR #108). 

La Continental GT3 ha ceduto il passo nel finale alla Mercedes #88 di Raffaele Marciello/Timur Boguslavskiy (AKKA ASP), secondi sotto la bandiera a scacchi e primi tra i PRO. Quarto posto per Frank Bird/Ryuichiro Tomita (WRT #31), altro equipaggio iscritto alla categoria Silver.

Lotta a metà gruppo per due protagonisti del campionato. Dries Vanthoor/Charles Weerts (WRT/Audi #32) si è resa protagonista di una bellissima rimonta che ha permesso ai campioni in carica di attaccare negli ultimi passaggi il sesto posto della Mercedes #4 di Maro Engel/Luca Stolz (TokSport #4), una missione non riuscita.

Miguel Ramos/Henrique Chaves si impongono in classe PRO-Am. Lamborghini festeggia con Barwell Motorsport il successo con un ampio gap sulla Ferrari #52 di Louis Machiels/Andrea Bertolini (AF Corse). Valentin Pierburg/Dominik Baumann chiudono il podio con la Mercedes AMG GT3 #20 del SPS automotive-performance #20

Prossima competizione domani. Come sempre è previsto anche un turno di qualifiche che determinerà la griglia di partenza per l’ultima prova del secondo round stagionale.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.