Orange 1 FFF Racing Team

L’Orange 1 FFF Racing Team ha annunciato i propri piloti ed il programma per la stagione 2020 del GT World Challenge Europe Powered by AWS. I campioni in carica di tutte i trofei in palio (Endurance, Sprint ed ‘overall’, il più importante), sono pronti a confermarsi con tre Lamborghini Huracan GT3. La formazione italiana presenzierà, a differenza dello scorso anno, nella sola Endurance Cup, vinta nel 2019 con Andrea Caldarelli, Marco Mapelli e Dennis Lind. Il terzetto italo-danese si conferma per quest’anno che, lo ricordiamo, inizierà da Imola con una 3h.

Ricordiamo che la stagione della squadra italiana è scattata da Bathurst (Australia) con la 12h, primo round dell’Intercontinental GT Challenge powered by Pirelli. Dopo gli acuti dello scorso anno ne GT World Challenge continentale, l’obiettivo di FFF è quello di espandersi e vincere anche nell’IGTC. in Australia non è andata molto bene, ma la stagione della principale serie di SRO permette di recuperare.

Andrea Caldarelli, Marco Mapelli e Dennis Lind correranno nella serie PRO ed andranno alla caccia di un risultato che manca nella bacheca Lamborghini: la 24h di Spa. Per la coppa della PRO-Am ci saranno Hiroshi Hamaguchi e Phil Keen, campioni nella medesima classe nello scorso anno, ma nella Sprint Cup.

Taylor Proto continua l’esperienza con Orange 1 FFF Racing Team nella Silver Cup dove si alternerà alla guida con i francesi Florian Latorre e Baptiste Moulin. Quest’ultimi sono due due volti noti del mondo dei monomarca Porsche. Ricordiamo infatti che il primo dei due ha sfiorato il trofeo della Carrera Cup France dello scorso anno e nelle ultime due annate ha partecipato alla Porsche Supercup.

Leggi anche: GT World Challenge | 24 ore di Spa: una gara da… venticinque ore

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.