hauger
Dennis Hauger festeggia la sua prima vittoria in Formula Regional

Va a Dennis Hauger gara 1 dell’ultimo atto della Formula Regional in scena sul tracciato di Vallelunga. Il norvegese del team Van Amersfoort dopo essersi preso la leadership allo start ha conquistato la sua prima vittoria nella categoria davanti Patrick Pasma e al poleman Rasmussen. Buona 4a posizione per il leader della classifica Gianluca Petecof che, complice la sesta posizione di Arthur Leclerc, incrementa di altre due lunghezze il vantaggio in classifica proprio nei confronti del monegasco.

HAUGER SORPRENDE RASMUSSEN. DISASTRO LECLERC

Il momento clou della gara è lo start, dove Hauger è lestissimo a prendersi la prima posizione su Rasmussen transitando in testa alla prima curva, mentre più indietro Leclerc, scattato ultimo per un problema accusato in qualifica, nella foga di dover recuperare posizioni ha urtato la vettura di Jamie Chadwick, rimediando una penalizzazione di 5 secondi.

RASMUSSEN IN PRESSING SU HAUGER

Dopo aver perso la posizione conquistata in qualifica, il danese del team Prema le ha provate proprio tutte per indurre all’errore Hauger, provando più volte l’attacco al norvegese del team Van Amersfoort, salvo poi rinunciare nelle battute conclusive per l’eccessivo degrado dei suoi pneumatici.

LECLER LOTTA MA E’ SOLO 6°. PETECOF 4°

Dopo un problema accusato nelle qualifiche e la conseguente ultima posizione allo start, Leclerc ha condotto una gara tutta all’attacco, riuscendo nel finale di gara ha conquistare la 5a piazza ai danni di Konsta Lappalainen, poi persa nel dopo gara a seguito della penalizzazione di 5 secondi.

A fronte del 4° posto di Gianluca Petecof, la lotta per il titolo vede una situazione di classifica con il brasiliano a comandare dall’alto dei suoi 349 punti, seguito dal monegasco a sole 6 lunghezze.

Appuntamento con gara 2 è per domani con lo start previsto per le 08:55.

FORMULA REGIONAL | SPIELBERG: RASMUSSEN E PETECOF SI DIVIDONO GARA 2 E 3

Vincenzo Buonpane

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.