mercedes e-prix valencia
Vandoorne in pole nell'E-Prix di Valencia

Stoffel Vandoorne scatterà dalla prima posizione nel primo dei due E-Prix in programma a Valencia questo week-end. Nel corso delle qualifiche a gruppi, il pilota Mercedes è riuscito ad entrare nei primi sei con il secondo tempo, andando a migliorare la propria prestazione nella Superpole.

MERCEDES COMANDA

Una Mercedes particolarmente in forma sul circuito Ricardo Tormo, non solo grazie alla pole di Vandoorne. Il suo compagno di squadra Nyck de Vries scatterà infatti in terza piazza, grazie ad un tempo di 1:26.730, più lento di 236 millesimi rispetto al miglior riferimento.

In mezzo si è inserito il campione in carica Antonio Felix Da Costa, autore di un giro velocissimo, non abbastanza però per consentirgli di scavalcare Vandoorne, più veloce di soli 28 millesimi.

Maximilian Günther affiancherà de Vries in seconda fila, mentre alle loro spalle ci saranno Alex Lynn e Sebastien Buemi. Davvero un peccato per il britannico del team Mahindra, il più rapido delle qualifiche a gruppi, che paga però diversi errori in Superpole.

GRANDE EQUILIBRIO

Anche correndo su un circuito tradizionale (seppur con qualche modifica), la Formula E si dimostra sempre molto equilibrata a livello di prestazioni. Fatta eccezione per Oliver Turvey, i distacchi dal primo classificato dei gruppi è risultato di poco superiore a 8 decimi di secondo.

Un gap che si riduce ulteriormente considerando la sola Top 10, con il decimo classificato Pascal Wehrlein lontano soltanto 2 decimi. Prima del pilota Porsche troviamo anche il suo compagno di squadra André Lotterer, settimo davanti a Norman Nato e Oliver Rowland.

Sessione difficile per il due volte campione della Formula E Jean Eric Vergne, soltanto tredicesimo. Male anche le Audi, con René Rast quindicesimo e Lucas Di Grassi addirittura ventiduesimo.

Appuntamento alle 15 con il primo E-Prix di Valencia, che visti i distacchi ridotti delle qualifiche, promette grande spettacolo.

RISULTATI QUALIFICHE

LEGGI ANCHE: FORMULA E | SVELATO IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SEASON 7

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.