Cassidy
Prima pole position in Formula E per Nick Cassidy

Sarà Nick Cassidy a partire davanti a tutti nell’e-prix numero 2 di Roma. Il pilota della Virgin, infatti, con un giro strepitoso e su una pista resa scivolosa dalla pioggia caduta al mattino, è riuscito ad imporsi su un altro deb, Norman Nato, e su Pascal Wehrlein. Male il vincitore della gara di ieri Jean Eric Vergne, che scatterà dalla P21.

Fondamentale per l’australiano, bravo a ripetere l’ottima prestazione delle libere del mattino, approfittare delle condizioni mutevoli della pista che hanno condizionato e non poco l’azione in pista.

BENE WEHRLEIN E VANDOORNE

A conferma dell’ottimo feeling con il tracciato dell’EUR, aprono la seconda fila Pascal Wehrlein con la Porsche e Stoffel Vandoorne con la Mercedes, quest’ultimo chiamato a riscattare la sfortunata gara di ieri nonostante la partenza dalla pole position.

MORTARA AD UN SOFFIO DALLA SUPERPOLE

Chiudono la Top 6 Maximilian Guenther e Alexander Sims, che precedono il nostro Edoardo Mortara che, con l’altra Venturi, ha mancato per un soffio l’accesso alla SuperPole. Dietro di lui chiudono la Top 10, Oliver Rowland (8°), Nico Muller (9°) e Sebastien Buemi (10°).

MALE DI GRASSI E VERGNE

Sarà una gara in salita per i protagonisti, nel bene e nel male, della giornata di ieri. Partiamo dal leader della classifica iridata, Sam Bird (11°), che come il compagno Evans ha effettuato i suoi giri di qualifica in condizioni di pista sfavorevoli, perdendo progressivamente posizioni man mano che il grip sul tracciato migliorava. Brutta sessione anche per Lucas Di Grassi e Jean Eric Vergne, rispettivamente 13° e 21°, inseriti in un gruppo dove a farla da padrona è stata la pioggia.

PROBLEMI PER SETTE CAMARA E LOTTERER

Partiranno dal fondo dello schieramento Sergio Sette Camara, Jake Dennis e Andrè Lotterer. Per il brasiliano della Dragon un problema tecnico che lo ha costretto a rallentare in curva 13, mentre non ha preso nemmeno parte alla sessione l’inglese della BMW. Cancellato il crono di Lotterer per aver oltrepassato i limiti di utilizzo di energia.

Appuntamento con la Formula E per le 13, per scoprire chi salirà sul gradino più alto del podio nella gara 2 dell’e-prix di Roma!

Vincenzo Buonpane

LEGGI ANCHE:FORMULA E | E-PRIX ROMA 1: PRIMA VITTORIA STAGIONALE PER VERGNE

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.