mortara-formula-e-puebla
Mortara vince Gara 2 a Puebla

Strepitoso successo di Edoardo Mortara al termine della seconda gara di Formula E a Puebla. Sul tracciato messicano il pilota svizzero aveva già dimostrato ieri di essere molto competitivo, ma oggi è arrivato addirittura il successo.

MORTARA DOMINA: PRIMO NEL MONDIALE

Vittoria meritata per il pilota del team Venturi, al secondo sigillo in carriera nella serie. Scattato dalla seconda fila, è riuscito a lottare con i primi fin dall’inizio, portandosi poi al comando sfruttando bene un attack mode.

Altra beffa per Pascal Wehrlein, squalificato ieri dopo aver tagliato il traguardo per primo. Il pilota tedesco, infatti, ha pagato un errore da parte della Porsche, che non ha dichiarato gli pneumatici utilizzati sulle proprie monoposto. L’ex F1 ha comunque chiuso con un buon secondo posto, mancando però ancora una volta la sua prima vittoria in Formula E.

Sul podio anche Nick Cassidy, terzo classificato al volante della sua Virgin. Quarto posto invece per Oliver Rowland, che nella sessione di qualifiche era riuscito a conquistare la Superpole.

In zona punti entrambe le BMW Andretti, al quinto posto con Jake Dennis ed al settimo con Max Günther. Tra i due la Mahindra di Alex Lynn.

A seguire invece il due volte campione della Formula E Jean-Eric Vergne, ottavo classificato. In zona punti anche Mitch Evans e René Rast.

Giornata disastrosa per il campione in carica Antonio Felix Da Costa. Il portoghese ha infatti chiuso la gara con un ritiro dopo esser finito contro le barriere.

Non può essere felice nemmeno la Mercedes, che ha chiuso anche questa gara con 0 punti. Deludentea la prestazione di Staffel Vandoorne, soltanto tredicesimo al traguardo, mentre il suo compagno di squadra Nyck De Vries ha chiuso addirittura con un ritiro.

Terminato questo appuntamento, la Formula E tornerà in pista nel mese di luglio, sempre in America. I round 10 e 11 della Season 7 avranno luogo infatti a New York.

Immagine

LEGGI ANCHE: FORMULA E | E-PRIX PUEBLA 1: DI GRASSI GUIDA LA DOPPIETTA AUDI

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.