rowland

Oliver Rowland trionfa al termine del penultimo appuntamento stagionale della Formula E a Berlino. Il pilota del team Nissan e.Dams, dopo aver siglato la pole position, è andato a prendersi anche la vittoria, la prima in carriera nella serie elettrica.

Un podio inedito quello dell’E-Prix odierno, con Robin Frijns secondo al volante della Virgin ed un ottimo René Rast terzo. Una corsa praticamente dominata dal vincitore Rowland, che ha mantenuto il controllo dall’inizio alla fine, riuscendo anche a contenere i tentativi d’attacco di Frijns.

Bella anche la lotta per il terzo posto tra René Rast ed André Lotterer, con il pilota Audi che ha avuto la meglio sul rivale del team Porsche dopo un duello ruota a ruota. Quinto posto invece per Alex Lynn con la prima delle Mahindra; sesto invece Neel Jani, seguito da Mitch Evans.

In top ten anche Edoardo Mortara, ottavo davanti a Stoffel Vandoorne e Sébastien Buemi. Brutta invece la gara dei due piloti DS Techeetah: Jean-Eric Vergne ha chiuso soltanto diciottesimo dopo aver rimediato anche un drive-through; ritirato invece il neo-campione Antonio Felix Da Costa, protagonista fino a quel momento di una rimonta fino ai margini della top ten.

Brutta anche la corsa delle BMW, con Alexander Sims undicesimo e Maximilian Günther ritirato dopo pochi giri. Male anche Felipe Massa e Nyck De Vries, rispettivamente tredicesimo e quattordicesimo.

Grazie al successo di oggi Rowland si porta in seconda posizione nella classifica piloti.

Domani ultimo appuntamento stagionale della Formula E, il sesto in programma a Berlino.

Classifica completa

Leggi anche: FORMULA E | E-PRIX BERLINO (R9): VERGNE VINCE LA CORSA, DA COSTA E DS TECHEETAH CAMPIONI

Carlo Luciani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.