Vandoorne De Vries Formula E
Vandoorne e De Vries confermati ancora con Mercedes in Formula E

Con i test pre-stagionali in programma tra meno di un mese a Valencia, il mercato piloti della Formula E è in continuo fermento. Diversi i team che hanno annunciato la coppia di piloti in pista per la prossima stagione, tra cui anche Audi e Mercedes. Entrambe le case proseguiranno con le line-up già viste negli ultimi appuntamenti della Season 6 di Berlino.

AUDI ANCORA CON DI GRASSI E RAST

Saranno dunque Lucas Di Grassi e René Rast i piloti che affronteranno la Season 7 di Formula E con l’Audi. Le ambizioni sono sempre alte e per questo avanti con l’esperienza di Di Grassi e con la sorpresa Rast, in grande crescita nelle poche gare a cui ha preso parte. Il pilota tedesco, ricordiamo, era stato chiamato a sostituire Daniel Abt dopo che quest’ultimo si è fatto sostituire in una gara del Race at Home Challenge (campionato virtuale organizzato durante il lockdown dalla Formula E). Grazie ai buoni risultati ottenuti a Berlino, l’attuale leader del DTM sarà dunque impegnato a tempo pieno in Formula E.

MERCEDES CONFERMA VANDOORNE E DE VRIES

Anche la Mercedes ha deciso di continuare la collaborazione con i piloti della scorsa stagione Stoffel Vandoorne e Nyck De Vries. L’annuncio è arrivato proprio nella giornata odierna, in cui la casa di Stoccarda ha svelato anche la livrea della EQ Silver Arrow 02. Ritorno all’argento dopo aver gareggiato con la livrea nera, simbolo della lotta al razzismo.

Novità invece sul powertrain, aggiornato e dunque omologato per le prossime due stagioni, come previsto dai nuovi regolamenti diramati nelle scorse settimane.

CONFERMATI QUATTRO APPUNTAMENTI DELLA SEASON 7

Mentre team e piloti si preparano in vista dei test di Valencia, gli organizzatori del campionato devono lavorare sul calendario. Per il momento nessun calendario ufficiale completo, ma ciò che è sicuro è che la Season 7 di Formula E scatterà da Santiago del Cile. Nella capitale cilena in programma il primo double-header 16-17 gennaio, prima di spostarsi in Arabia Saudita. In quel di Diriyah infatti il secondo doppio appuntamento nei giorni 26 e 27 gennaio. Grossi dubbi invece per i round successivi, che dipenderanno molto dall’andamento dei contagi da Covid-19.

Carlo Luciani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.