FIA F3
Credit: profilo Twitter FIA Formula 3

Sul circuito austriaco del Red Bull Ring allo Spielberg, Isack Hadjar si aggiudica la pole position per gara-2 di FIA F3. Lo seguono il leader della categoria Victor Martins e Oliver Bearman. Arthur Leclerc partirà quarto dopo essere stato il più veloce nelle prove libere. Ancora una volta, il campionato di F3 presenta un poleman differente, rendendolo così equilibrato e competitivo.

HADJAR OTTIENE LA POLE DAVANTI AI LEADER DEL CAMPIONATO

La F3 scende in pista in Austria, su un circuito differente dall’appuntamento precedente per dislivelli, temperature e conformazione. Al Red Bull Ring va di scena una qualifica asciutta, dopo che la pioggia della prima mattinata aveva condizionato la prima parte di prove libere. Le temperature in pista di 39,3 °C e il vento contrario in curva 3 costringono i piloti ad effettuare il giro nella fase iniziale. Una sessione di qualifica tiratissima in cui a metà sessione è Victor Martins ha detenere la pole position provvisoria, seguito da Bearman e il suo compagno di squadra in Prema Arthur Leclerc. Alla fine Hadjar riesce a portare a casa il miglior giro ottenendo la sua prima pole position in F3. Per il rookie del team Prema un sorprendente terzo posto a prova del suo miglioramento negli ultimi appuntamenti della stagione.

IL TRAFFICO NON AIUTA I PROTAGONISTI DEL MONDIALE

In una pista corta come questa il traffico diventa un fattore importante, decisivo. L’uscita in pista di tutti i piloti a dieci minuti dalla fine crea non pochi problemi ai protagonisti del mondiale. Isack Hadjar riesce a mettersi in prima posizione, consentendogli il miglioramento del giro e il conseguimento della pole position. Rallentati dal traffico anche Roman Stanek, sesta posizione, e Zack O’Sullivan che dovrà affrontare un weekend in rimonta vista la quindicesima posizione. Turno complicato dal traffico anche per altri protagonisti del campionato: Franco Colapinto e Jack Crawford si qualificano rispettivamente in nona e decima posizione. Primo degli italiani è Enzo Trulli in diciasettesima posizione; solo ventiquattresimo e ventottesimo Francesco Pizzi e Federico Marlvestiti.

La bandiera rossa a due minuti dalla fine causata da Zdenek Chovanec che si è fermato all’uscita della curva 1 porta a concludere in anticipo la sessione. Non il primo problema per lui che in precedenza si era fermato all’incrocio con l’entrata in pit lane causando bandiera gialla. Pochi istanti prima, Gregoire Saucy è andato lungo nella ghiaia riuscendo a portarsi sulla via di fuga. Domani il via della Sprint Race di FIA F3 alle 10:30 con Collet e Correa in prima fila sulla griglia di partenza (in virtù dell’inversione dei primi dodici).

ORDINE QUALIFICA TOP 12

Top 12 qualifiche F3 Austria 2022
Fonte: fiaformula3.com

Anna Botton

Leggi anche: FIA F2 | SPIELBERG, QUALIFICA: VESTI CONQUISTA LA POLE DAVANTI A VIPS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.