Jack Doohan, prossimo al passaggio in F.2. Credit: pagina Facebook Jack Doohan
Jack Doohan, prossimo al passaggio in F.2. Credit: pagina Facebook Jack Doohan

Siamo agli sgoccioli anche per il campionato di FIA F2, che si appresta ad affrontare gli ultimi due round a Jeddah e Abu Dhabi. La serie cadetta, nel weekend che verrà, darà il benvenuto a 4 esordienti.

Intanto ci si chiede, negli ultimi 2 round (6 manche in totale), chi la spunterà e sarà il neo campione fra i contendenti al titolo.

OLLIE CALDWELL CON CAMPOS E LOGAN SARGEANT CON HWA

Il britannico, chiusa la stagione di F3 con Prema in ottava piazza, si appresta a saggiare la vettura di F2 dai colori Campos Racing, team con il quale disputerà sia la tappa di Jeddah che quella di Yas Marina.

“Sono felice di unirmi a Campos – ha detto Caldwell – negli ultimi due round. Hanno fatto un buon lavoro durante l’anno, quindi non vedo l’ora di lavorare con loro. Voglio ringraziare il team per l’opportunità”. 

Sargeant, da poco diventato pilota di riserva Williams, sarà invece al volante dell’auto del team HWA solo per l’appuntamento di Jeddah, almeno per il momento. Anche per lui si tratterà della prima volta su una F2 dopo un ottimo 2020 con Prema in F3 ed un ritorno quest’anno con il team Charouz Racing.

JACK DOOHAN, CLEMENT NOVALAK E MP MOTORSPORT

Stesso discorso anche per il vice-campione di F3 Jack Doohan, che sostituirà l’olandese Richard Verschoor, rimasto a corto di budget. L’australiano, che ha particolarmente brillato quest’anno con Trident, si troverà ancora a condividere la tenda con il suo compagno di scuderia di F3, ovvero Clement Novalak.

Anche il pilota francese sarà infatti al debutto nella serie, ma a differenza del figlio d’arte, il transalpino disputerà anche la stagione 2022 in seno al team MP Motorsport.

“Sono entusiasta di correre per MP Motorsport – ha dichiarato Doohan – E’ una fantastica opportunità. Mi darà la base per la preparazione per l’anno prossimo. Non mi pongo obbiettivi, non ho mai guidato una vettura superiore di F3. Il mio obbiettivo è trascorrere più tempo possibile in pista e imparare. Sono davvero emozionato, non vedo l’ora di correre a Jeddah e Abu Dhabi”.  

CHI SARA’ IL CAMPIONE 2021?

Tre manche a Jeddah e altre tre ad Abu Dhabi per decretare il campione 2021 e ben 150 punti in ballo. Oscar Piastri al momento è in testa 178 punti, contro i 142 di Guan Yu Zhou, ormai prossimo al salto in F1, nel team Alfa Romeo.

Ancora in lotta per il campionato anche il pupillo Ferrari Robert Shwartzman, a quota 135 punti, poi Dan Ticktum fermo a 129. A nove lunghezze il francese Theo Pourchaire e Juri Vips con 102 punti. A poca distanza Jehan Daruvala (96 punti), quindi Liam Lawson a quota 80: insomma una lotta che comprende molti piloti, ma l’ultima parola, come al solito sarà della pista!

Leggi anche: FIA FORMULA 2 | GRIGLIA DI PARTENZA 2022: BOSCHUNG RESTA CON CAMPOS

Giulia Scalerandi 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.