Dopo aver primeggiato nella sessione di ieri, Jehan Daruvala chiude con il miglior tempo anche nella seconda giornata di test collettivi della FIA F2 in Bahrain. Il pilota indiano conferma l’ottimo feeling con il tracciato, già dimostrato durante i due weekend di gara precedenti, segnando un tempo di riferimento lontano solo due decimi dalla pole position ottenuta da Callum Ilott. 

DARUVALA ANCORA IL PIU’ VELOCE NEI TEST FIA F2, LAWSON PRIMO TRA I ROOKIE

La Carlin del pilota indiano continua a dettare il passo, questa volta seguita dalla Prema di Robert Shwartzman. Il giovane russo, già confermato per il 2021, sarà atteso da una stagione che lo vedrà partire con i favori dei pronostici. Dopo il secondo posto di ieri, Dan Ticktum conferma il buon adattamento alla Dallara del team Carlin, chiudendo al terzo posto nella doppia sessione odierna.

In quarta posizione troviamo il primo rookie di giornata, Liam Lawson, che a bordo di una vettura del team Hitech GP precede la Campos Racing di Ralph Boschung, altro pilota già ufficializzato in vista del prossimo campionato. Marcus Armstrong chiude con il settimo tempo, davanti alla UNI-Virtuosi di Felipe Drugovich, una delle rivelazioni della stagione 2020 di Formula 2.

100 GIRI PER ZHOU

Louis Deletraz (MP Motorsport) è ottavo, davanti al secondo rookie classificato quest’oggi, David Beckmann. A pochi millesimi la vettura gemella del team Charouz oggi affidata a Guillerme Samaia, mai così in alto durante l’intera stagione 2020. Guanyu Zhou è il pilota che ha completato il numero maggiore di tornate, 100, senza concentrarsi troppo sulla simulazione di qualifica, visto il feeling già acquisito con la vettura del team UNI-Virtuosi.

Matteo Nannini, ancora unico italiano in pista, ha concluso con il penultimo tempo, in ventunesima posizione, davanti al compagno di colori Roberto Mehri. Entrambe le monoposto del BWT HWA hanno completato meno tornate rispetto alle rivali, sia in mattinata sia nella sessione pomeridiana. Domani ultimo giorno di test, con i piloti che torneranno a scendere in pista alle 9:00 locali.

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.