daruvala test f2
Daruvala al top nel Day 1 dei test FIA F2 in Bahrain

Jehan Daruvala completa al comando la prima delle tre giornate di test post-season della F2 in programma in Bahrain da oggi a giovedì. Buona prova da parte del pilota indiano, che dopo la vittoria ottenuta nell’ultima corsa della stagione 2020 si riconferma il più veloce.

DARUVALA RIPRENDE DA DOVE CI AVEVA LASCIATO

Il pilota del team Carlin è stato più veloce di 106 millesimi di secondo rispetto al suo compagno di squadra Dan Ticktum. Terzo invece Louis Delétraz, in quest’occasione in forza al team MP Motorsport.

Diverse interruzioni delle prove, dovute a problemi o uscite di pista da parte di diversi piloti. In pista anche il vicecampione in carica della F2 Callum Ilott, che nel corso di questa giornata di test si era portato in testa con un tempo di 1:43.360, prima di chiudere al sesto posto.

Quarto tempo invece per Robert Shwartzman, confermato in Prema anche il prossimo anno. A seguire il campione in carica della Formula 3 Oscar Piastri, miglior debuttante di giornata, sempre in pista con Prema.

Settimo Ralph Boschung, che dopo aver sostituito Jack Aitken lo scorso fine settimana tornerà a tempo pieno nella categoria cadetta con Campos. A seguire i due piloti UNI-Virtuosi Guanyu Zhou e Felipe Drugovich. In top ten anche Christian Lundgaard, su ART GP.

I DEBUTTANTI IN PISTA

Diversi i debuttanti in azione: oltre al già citato Piastri, anche altri piloti di Formula 3 sono scesi in pista. Tra questi Liam Lawson, Lirim Zendeli, Clement Novalak, Logan Sargeant, David Beckmann e Matteo Nannini. Juri Vips, che quest’anno ha già partecipato a 4 appuntamenti della F2 con DAMS (cogliendo anche un podio), si è invece calato in una delle monoposto del team Hitech GP.

Domani di nuovo in pista a partire dalle 9 ora locale.

PILOTA SQUADRA TEMPO SUL GIRO
GIRI
1 Jehan Daruvala Carlin 1: 41.848 52
2 Dan Ticktum Carlin 1: 41.954 51
3 Louis Deletraz MP Motorsport 1: 42.251 43
4 Robert Shwartzman PREMA Racing 1: 42.253 46
5 Oscar Piastri PREMA Racing 1: 42.424 44
6 Callum Ilott Charouz Racing System 1: 42.450 46
7 Ralph Boschung Campos Racing 1: 42.480 53
8 Guanyu Zhou UNI-Virtuosi 1: 42.520 60
9 Felipe Drugovich UNI-Virtuosi 1: 42.718 57
10 Christian Lundgaard ART Grand Prix 1: 42.856 53
11 Liam Lawson Hitech Grand Prix 1: 42.879 50
12 Lirim Zendeli MP Motorsport 1: 42.907 55
13 Juri Vips Hitech Grand Prix 1: 42.972 43
14 Marcus Armstrong DAMS 1: 43.018 42
15 Clement Novalak Tridente 1: 43.049 35
16 Theo Pourchaire ART Grand Prix 1: 43,075 55
17 Roy Nissany DAMS 1: 43,078 50
18 Logan Sargeant Campos Racing 1: 43.137 47
19 David Beckmann Charouz Racing System 1: 43.309 43
20 Matteo Nannini BWT HWA RACELAB 1: 43.497 41
21 Roberto Merhi BWT HWA RACELAB 1: 44.179 33
22 Marino Sato Tridente 1: 44.428 39

 

LEGGI ANCHE:

FIA F2 | Si torna in pista con i test. Arrivano i primi annunci 2021

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.