fia f2 silverstone doohan
Credits: Virtuosi Racing

Prima vittoria in FIA F2 per Jack Doohan, vincitore della Sprint Race di Silverstone. Il pilota australiano sale così per la seconda volta sul podio dopo il secondo posto ottenuto nella Feature Race al Montmelò. Una gara disputata in condizioni di bagnato, con i piloti che hanno dovuto gestire al meglio le gomme con l’asciugarsi della pista.

DOOHAN VINCE, IWASA E FITTIPALDI A PODIO

Bella gara da parte del figlio d’arte, che è riuscito a portarsi al comando nelle prime fasi di gara, ottenendo anche diversi giri veloci. L’australiano ha accumulato così un buon vantaggio sugli inseguitori, anche se nel finale di gara ha accusato un calo delle gomme. Grande secondo posto per Ayumu Iwasa, che invece ha gestito al meglio le coperture nella fase finale di gara. Il giapponese è infatti tornato sotto al vincitore nelle ultime fasi a suon di giri veloci, non riuscendo però ad attaccare Doohan.

A completare il podio ci ha pensato Enzo Fittipaldi, staccato di oltre 16 secondi dal vincitore. Comunque una bella prestazione del pilota brasiliano, che conquista così il suo secondo podio stagionale dopo quello di Imola in Gara 2. Quarto invece Theo Pourchaire, che ha provato a recuperare punti nei confronti del leader del campionato Felipe Drugovich. Il brasiliano, però, è riuscito a limitare i danni conquistando un quinto posto grazie ad un’ottima seconda parte di gara.

Sesto invece Frederik Vesti, davanti all’autore della pole position Logan Sargeant. Ottavo colui che invece è scattato dalla prima casella oggi grazie all’inversione di griglia, Jehan Daruvala. L’indiano ha tenuto la testa della corsa per poco, prima di venire risucchiato dagli avversari e conquista così un punto.

Fuori dai punti ma in top ten Marcus Armstrong e Richard Verschoor, rispettivamente nono e decimo. Da segnalare infine che la gara è partita alle spalle della safety car per via delle condizioni della pista, tuttavia praticabile nonostante la pioggia caduta a Silverstone. Domani appuntamento alle 11 italiane con la Feature Race.

Immagine

Carlo Luciani

Studente magistrale in Ingegneria Meccanica per l’energia e l’ambiente, laureato in Ingegneria Meccanica e giornalista pubblicista. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo. I protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.