f2-sochi-ticktum-vips-carlin
Credits: Dan Ticktum Instagram

Dan Ticktum raccoglie il proprio secondo successo stagionale nella Sprint Race 1 di Formula 2 a Sochi. Fuori clamorosamente Guanyu Zhou e Felipe Drugovich, rispettivamente in testacoda e a muro prima di raggiungere la griglia di partenza.

FUORI VISCAAL E LAWSON NELL’ARCO DI DUE GIRI

Scattato per effetto della reverse-grid dalla pole in regime di SC, Ticktum ha portato a termine una gara egregia, controllando i 18 giri in testa davanti a Juri Vips e il pilota di casa Robert Shwartzman. Il pilota inglese ha vinto con un vantaggio di 4.4 secondi, favorito nelle battute iniziali da due Virtual Safety Car consecutive. La prima è giunta al 5° giro dal ritiro di Bent Viscaal e al 6° giro da Liam Lawson, costretto a uscire di scena dopo aver toccato il muro in curva 13 con la posteriore sinistra.

Jake Hughes, in forza al team HWA RaceLab, ha concluso la Sprint Race 1 in quarta posizione. Il britannico ha preceduto un ottimo Theo Pourchaire e lo svizzero Ralph Boschung, in bagarre fino all’ultimo con Christian Lundgaard.

GIORNATA ‘NO’ PER PIASTRI E DARUVALA

Un errore di Oscar Piastri, poleman nella Feature Race di domani, lo ha forzato fuori dalla zona punti. L’australiano della Prema ha infatti tagliato il traguardo in nona posizione, a otto decimi da Richard Verschoor. Anche Jehan Daruvala nelle battute finali della corsa di 18 giri ha commesso un errore: il pilota indiano, finito in testacoda, è scivolato 12°, cedendo quindi la quinta posizione a Pourchaire.

Con il risultato odierno, Piastri rimane fermo a 149 punti in classifica, così come Zhou a quota 134. Si avvicina Shwartzman in terza posizione, salendo a 123, davanti a Ticktum con 119. Pourchaire, autore del giro veloce, acquisisce due punti extra e si porta a 102 eguagliando Vips.

La Feature Race di domani (start alle 10.20 italiane) vedrà Oscar Piastri scattare dalla pole, affiancato da Daruvala. Il rivale al titolo Zhou partirà invece dalla quarta casella.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.