piastri jeddah
Credits: premapowerteam.com

Oscar Piastri ha trionfato nella Sprint Race 2 di Formula 2 a Jeddah, dove si è disputata una gara ricca di neutralizzazioni per incidenti. Il pilota Prema ha conquistato così un importante successo che gli permette di solidificare la leadership in campionato. Domani una grandissima occasione per confermarsi già campione, potendo sfruttare anche la partenza dalla pole position.

PIASTRI ALLUNGA

Ben 17 i punti conquistati dal leader della classifica, che oltre alla vittoria ha fatto segnare anche il giro più veloce della corsa, andando a prendersi così anche i 2 punti addizionali. Una corsa solida, che l’australiano ha voluto vincere sul campo, prendendosi la posizione sul penalizzato Jeahan Daruvala, che aveva tenuto la leadership per parte della gara.

L’indiano è stato infatti punito con una penalità di 5 secondi per esser scattato in anticipo dalla propria piazzola. Stessa sorte anche per Christian Lundgaard, per un contatto. Sfortunati inoltre i due piloti citati, finiti in fondo alla classifica dato che la corsa è terminata alle spalle della safety car per un incidente che ha coinvolto Liam Lawson.

Sul podio sono saliti invece Bent Viscaal e Robert Shwartzman. Il russo allunga così su Guanyu Zhou e rafforza la sua seconda posizione in classifica piloti. Quarto invece Dan Ticktum, seguito da un sorprendente Jack Doohan, che ben figura in questo suo primo week-end in Formula 2.

A seguire Theo Pourchaire, davanti a Enzo Fittipaldi, che conquista 2 punti con un ottimo settimo posto. Ultimo pilota in zona punti Zhou, seguito da Ralph Boschung e Felipe Drugovich.

Da segnalare inoltre i 3 ingressi della vettura di sicurezza, il primo avvenuto già ad inizio gara con un tamponamento multiplo in curva 1. Dopo la ripartenza la safety car è rientrata nuovamente in pista per un contatto da Juri Vips e Drugovich, con l’estone costretto al ritiro.

Domani appuntamento con la penultima Feature Race dell’anno. Riuscirà Piastri ad affermarsi già campione a Jeddah?

Immagine

LEGGI ANCHE:

FIA F2 | Jeddah, Sprint Race 1: primo successo stagionale per Armstrong

Carlo Luciani

Studente magistrale in Ingegneria Meccanica per l’energia e l’ambiente, laureato in Ingegneria Meccanica e giornalista pubblicista. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.