f2-f3-alpine-academy
Credits: @AlpineF1Team

Dopo la presentazione ufficiale dell’Alpine F1 Team con annesso approccio strategico per il futuro, il team francese ha svelato il proprio programma giovani. Denominato Alpine Academy, l’ex vivaio Renault punta su cinque talenti militanti in FIA F2 e F3

F2: ZHOU E LUNDGAARD CONFERMATI, PIASTRI PRONTO AL DEBUTTO

In Formula 2 nel 2021 vedremo tre junior Alpine, partendo da Guanyu Zhou. Il pilota cinese si appresta a entrare nella sua terza stagione in F2 rinnovando il matrimonio con il team UNI-Virtuosi. L’ex FDA andrà ad affiancare il brasiliano Felipe Drugovich, giunto 9° al termine della sua stagione d’esordio in F2.

Arriva la conferma anche per Christian Lundgaard con ART GP. Il pilota danese alla seconda annata completa nella categoria cadetta farà coppia con il francese Theo Pourchaire, 2° classificato in F3 la scorsa stagione.

Da tenere d’occhio anche l’interessante progressione di Oscar Piastri, campione 2020 della Formula 3 con Prema e ora pronto a compiere il grande salto in F2 indossando i colori del team vicentino. Il 19enne australiano fa parte del programma Renault (ora Alpine) da un anno, promozione ottenuta dopo la conquista del titolo 2019 della Formula Renault Eurocup.

MARTINS E COLLET CON MP MOTORSPORT IN F3

Il monomarca francese ricorre anche nella storia dei due piloti che rappresenteranno Alpine in FIA F3. Quest’oggi, infatti, sono stati svelati due terzi della line-up di MP Motorsport: Victor Martins, campione 2020 della Formula Renault Eurocup, e il brasiliano Caio Collet, runner-up nello stesso campionato.

Il giovane francese ha centrato il successo nel monomarca Renault al terzo tentativo, dopo aver chiuso 5° nel 2018 e 2° nel 2019, mentre per Collet si tratta della stagione di esordio in FIA F3 dopo un preludio con Prema ed MP ai test post stagionali del 2020.  

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.