Pourchaire ART Grand Prix 2023 FIA F2
Credits: ART Grand Prix

Theo Pourchaire, vice-campione del campionato FIA F2 2022, completerà una terza stagione nella categoria dopo la conferma in ART Grand Prix. Red Bull piazza i piloti dell’Academy: il neo acquisto Enzo Fittipaldi si lega a Carlin facendo coppia con Zane Maloney. Due debutti in Hitech Grand Prix che promuove Jak Crawford e Isack Hadjar dalla Formula 3.

Ancora F2 per Pourchaire che resta in ART GP

Sarà un anno da dentro o fuori per Theo Pourchaire, pilota francese 19enne pronto a competere per una terza stagione nel campionato Formula 2 targato FIA. Il team fondato da Frédéric Vasseur e Nicholas Todt è l’unico, assieme a MP Motorsport, a non aver ancora annunciato in toto la coppia piloti.

“Non potrei essere più felice di continuare la mia carriera in F2 con il team ART Grand Prix”, ha dichiarato Pourchaire. “Gli ultimi tre anni sono stati intensi e saranno fondamentali per preparare al meglio il campionato 2023. La squadra mi conosce e sa come mettermi nelle migliori condizioni possibili. Forse abbiamo perso alcune opportunità la scorsa stagione ma abbiamo guadagnato in esperienza. Farò il possibile per portare ART al titolo.”

Red Bull piazza i piloti dell’Academy

Molte novità arrivano dal fronte Red Bull: la casa austriaca ha piazzato i propri pupilli nel campionato, occupando entrambi i sedili dei team Carlin e Hitech Grand Prix. Dopo l’ottima stagione in Charouz, con il passaggio ai colori Red Bull Fittipaldi passa in Carlin pronto a far da scuderio al rookie Zane Maloney, sorpresa del finale di stagione in F3.

Altri due rookies compiono il salto in Formula 2: Jak Crawford, settimo nel campionato Formula 3 2022 e Isack Hadjar, in lizza per il titolo sino allo scontro finale di Monza, faranno coppia in Hitech Grand Prix. Viene confermato in DAMS, dopo un’anno di debutto sopra le aspettative, Ayumu Iwasa, a dividere il box con un altro rookie, Arthur Leclerc. 

Ora solo MP Motorsport e ART Grand Prix sono attese ad annunciare l’ultimo sedile disponibile all’interno di una stagione che vedrà al via ben otto rookies. Oltre ai già citati, Oliver Bearman resta in Prema salendo di categoria con lo stesso team veneto che lo ha portato al titolo di vice-campione Formula 3 2022. Brad Benavides sale in F2 con Charouz mentre Stanek resta in Trident promosso dalla F3. Ultima novità sulla griglia di partenza Kush Maini, compagno del navigato Ralph Boschung in Campos Racing.

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.