Nick De Vries F1

Sarà la Williams la prima scuderia a sfruttare una delle due sessioni rookie della stagione. Come annunciato dal team inglese infatti, nelle FP1 del GP di Spagna di F1 Nyck De Vries scenderà in pista al posto di Alex Albon. Lo farà su un circuito dove l’ex pilota Red Bull ha già girato con la FW44, avendo preso parte alla prima sessione di test pre-stagionali 2022 che si sono tenuti proprio al Montmelò.

Il compito del pilota olandese sarà quello di aiutare la scuderia nella preparazione della vettura per le qualifiche: “Non vediamo l’ora di avere Nyck de Vries in macchina per la FP1 in quanto è sempre bene lavorare con un nuovo pilota e ottenere una nuova opinione sui punti di forza e di debolezza della vettura.” Così parla Dave Robson, Head of Vehicle Performance. “L’esperienza e la professionalità di Nyck saranno cruciali venerdì in quanto completerà alcuni dei test di ingegneria chiave in FP1 prima di restituire la macchina ad Alex per la FP2.”

Opportunità unica per Nyck De Vries

Un’occasione importante per il pilota olandese in orbita Mercedes per cui gareggia in Formula E, reduce tra l’altro da una vittoria nel round 8 a Berlino. “In primo luogo, vorrei davvero ringraziare la Williams per l’opportunità di correre in FP1. È fantastico per me conoscere la squadra e guidare la FW44, e anche per mettermi in pista durante un weekend di F1″ ha dichiarato De Vries. “La preparazione per il test sta andando bene finora e il team è stato incredibilmente solidale con me. Sono molto impaziente di tutta l’esperienza in Spagna ora!

Nyck De Vries esordirà così alla guida delle nuove vetture di F1 2022. Nella categoria regina per il campione del mondo di Formula E sarà la terza uscita dopo aver guidato le Mercedes W11 e W12 nei test di fine stagione ad Abu Dhabi nel 2020 e 2021.

Anna Botton

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.