Valtteri Bottas in pole per la Sprint Race
Valtteri Bottas in pole per la Sprint Race

È Valtteri Bottas il pole sitter della Sprint Qualifying del GP d’Italia. Il finlandese della Mercedes, prossimo pilota della Alfa Romeo, sarà però costretto a partire ultimo in gara domenica, a prescindere dal risultato della Sprint Qualifying, per aver sostituito la power unit sulla sua vettura.

Q1

Leclerc segnala problemi al freno motore, iniziano da subito le difficoltà per la Rossa di Maranello. Tanti trenini, una marea di vetture in fila indiana e siamo solo nel Q1. Prendere così tanti rischi in qualifica è imbarazzante.

Il pilota monegasco della Ferrari scende dalla vettura, nel box si procede a tentare di risolvere il problema tecnico. Cancellato il tempo di Tsunoda, Russell si salva dall’eliminazione in zona Cesarini. Latifi per pochissimo evita un leprotto che attraversa la pista.

Q2

Leclerc è fermo ai box, cofano motore aperto e si lavora sulla sua vettura, ma dopo pochi minuti esce e gira. Alonso gira lentissimo nel suo out lap, e ancora una volta si crea un trenino di vetture. Il monitor dei tempi intanto non collabora, ci sono problemi al sistema di timing.

Arriva una comunicazione che suona come un fulmine a ciel sereno per la Mercedes: Bottas, che ha cambiato la power unit, partirà in ultima posizione domenica.

Le Aston Martin rischiano una collisione in pit lane, che rischia di coinvolgere una Alpine e un meccanico del team britannico, per poco non investito da Stroll. Si stanno prendendo troppi rischi, è imbarazzante vedere una qualifica con così tante vetture incollate anche in corsia box.

Q3

Tutti i piloti scendono in pista già dal semaforo verde, escluso Giovinazzi che probabilmente farà un solo tentativo. Anche stavolta sono tutti molto vicini per cercare di sfruttare la scia. Gasly si lamenta via radio, dice di avere mal di stomaco.

Il via al secondo tentativo lo dà Perez, seguito dal compagno di squadra Verstappen. Alle loro spalle, dopo pochi secondi, escono anche gli altri. Per fortuna sono usciti in tempo, evitiamo di assistere nuovamente al trenino di vetture in parabolica. Alla fine è Bottas a spuntarla, partendo in pole per la Sprint Qualifying di domani, ma con la consapevolezza di dover partire ultimo in gara domenica.

Beppe Dammacco

LEGGI ANCHE: GP ITALIA, LIBERE 1: FULMINE HAMILTON NELLA PRIMA SESSIONE A MONZA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.