verstappen hamilton
Il contatto tra Hamilton e Verstappen nel corso del primo giro del GP di Gran Bretagna

Si è risolta in una manciata di curve questa volta la lotta tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Una sfida accesissima già in partenza di questo GP di Gran Bretagna, con il campione in carica che ha spedito fuori l’olandese alla Copse nel tentativo di superarlo all’interno. Un’azione pericolosa, che ha portato il leader del mondiale in ospedale per accertamenti e punita con 10 secondi di penalità in gara e 2 punti sulla licenza.

HAMILTON TRIONFA, VERSTAPPEN IN OSPEDALE

Un incidente violentissimo, sicuramente evitabile al primo giro, ma che testimonia quanto sia forte la rivalità tra Hamilton e Verstappen. Sicuramente fortunato l’inglese, uscito indenne dal contatto che ha mandato a muro il pilota Red Bull con una decelerazione di 51G.

Proprio per il forte impatto, Verstappen è stato trasportato al centro medico. Da lì il trasferimento in ospedale per ulteriori accertamenti in via precauzionale, come reso noto dal suo team.

Sicuramente bravo poi Hamilton nel rimontare dopo aver scontato la penalità ai box, andando a prendersi la vittoria proprio nei giri finali ai danni di Leclerc. Un successo provvidenziale per il campione del mondo in carica, che in una sola occasione recupera quasi tutti i punti di vantaggio accumulati da Verstappen, che adesso dovrà ricominciare da capo a partire dal GP d’Ungheria tra due settimane.

HAMILTON FAVORITO?

Quella di oggi è stata una giornata trionfale per Hamilton, che ha interrotto il digiuno di vittorie che durava ormai da oltre due mesi, troppo per un cannibale come lui. Che questa  rappresenti un’inversione di tendenza per il prosieguo del mondiale? È presto per dirlo, ma di certo Hamilton si presenterà ancora più carico ai prossimi GP, con un Verstappen altrettanto motivato a riscattarsi e magari ancor più aggressivo nel corpo a corpo.

La sfida si infiamma, vedremo se Verstappen e Red Bull torneranno più forti che mai o se Hamilton e Mercedes torneranno ad emergere nella seconda parte di questo entusiasmante mondiale di F1.

LEGGI ANCHE:

F1 | GP Gran Bretagna, gara: Hamilton primo, Verstappen a muro

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.