Nikita Mazepin non sarà in pista ad Abu Dhabi. Credits: Haas F1 website
Nikita Mazepin non sarà in pista ad Abu Dhabi. Credits: Haas F1 website

Nikita Mazepin sarà costretto a saltare la gara di Abu Dhabi, dopo essere risultato positivo al Covid-19. Il russo non verrà sostituito, in quanto la riserva Haas Pietro Fittipaldi non ha preso parte in alcuna sessione del weekend negli Emirati.

Nella giornata della resa dei conti tra Max Verstappen e Lewis Hamilton, il Covid-19 torna a far parlare di sè. Nelle ultime settimane si è assistito a un paddock più popoloso, grazie al progressivo rilassamento delle restrizioni, ma dopo diversi mesi la notizia di un pilota positivo echeggia in F1.

LE CONDIZIONI DI MAZEPIN

Mazepin, come affermato dal team Haas sui social, ha sintomi lievi e si è isolato seguendo i protocolli FIA. Il risultato del tampone effettuato allo Yas Marina Circuit è stato confermato in seguito da un ulteriore test.

La squadra oggi prenderà parte alla gara con una sola vettura, in quanto secondo l’articolo 31.1 del regolamento sportivo 2021 non è consentito ad altri piloti di gareggiare senza aver disputato almeno una sessione di libere.

Finisce quindi prematuramente la stagione da rookie di Mazepin, il quale è stato confermato da Haas per il 2022 insieme all’attuale compagno di squadra Mick Schumacher.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.