monaco

Proprio nella giornata odierna è arrivata la notizia dello slittamento dei GP di F1 previsti nel mese di maggio. L’ultimo aggiornamento però è il seguente: il GP di Monaco è cancellato. La gara più glamour in assoluto del mondiale per la prima volta dal 1954 non si terrà.




Inizialmente previsto per il 24 maggio, il GP di Monaco è stato quindi cancellato, a differenza di quanto annunciato oggi pomeriggio, quando si è parlato di slittamento. Evidenti dunque le difficoltà organizzative di un evento che richiede oltre un mese di organizzazione materiale.

Qui il comunicato tradotto diffuso dall’Automobile Club di Monaco:

La situazione sanitaria che non può essere prevista, la mancanza di comprensione dell’impatto sul campionato mondiale di ​​Formula 1 2020, l’incertezza della partecipazione di tutte le squadre, le conseguenze delle misure adottate dai vari governi, la difficoltà di accesso al Principato di Monaco, la paura che le imprese, involontariamente, non siano in grado di far fronte all’installazione di strutture, alla disponibilità di dipendenti, ai volontari (oltre 1.500), necessari per il suo sviluppo, hanno reso la situazione non più oggettivamente gestibile.

Di conseguenza, alla luce di questa grave situazione, è con grande tristezza che il Comitato direttivo dell’AUTOMOBILE CLUB DE MONACO ha deciso di annullare il 12° GRAN PREMIO DI MONACO HISTORIQUE (8-10 maggio 2020) e il 78° GRAN PREMIO MONACO DI FORMULA 1 del Campionato mondiale FIA ​​(21-24 maggio 2020).

A tutti gli spettatori, i partner, i membri dell’organizzazione, il comitato di gestione esprime il più profondo rammarico di non poter in nessun caso posticipare questi due appuntamenti…

Una vera e propria batosta per la F1 e per tutto il motorsport, che dopo 65 anni non vedrà sfrecciare le auto più veloci del mondo sulle stradine di Montecarlo.

Carlo Luciani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.