alfa romeo
Credits: www. sauber-group.com

Quella sta per iniziare sarà una stagione rivoluzionaria per la Formula 1 che, con il ritorno all’effetto suolo e il profondo cambio regolamentare, dovrebbe aumentare lo spettacolo in pista. E ad affrontare questa sorta di nuova era è pronta anche l’Alfa Romeo che, dalla prossima stagione, avrà una nuova denominazione ed un nuovo logo.

Dopo aver dato il benservito ad Antonio Giovinazzi, il team di Hinwil ha eliminato anche l’ultima traccia di Italia dal team, con il tricolore che, infatti, non comparirà sul logo presentato quest’oggi.

CAMBIO DI DENOMINAZIONE

Ma il logo non è il solo cambiamento che il team diretto da Frédéric Vasseur ha annunciato questo pomeriggio, visto che anche la denominazione della scuderia ha subito un cambiamento, passando da Alfa Romeo Racing Orlen a Alfa Romeo F1 Team Orlen, togliendo quindi la parola Racing e sostituendola con F1. D’altronde il tweet con cui erano state annunciate queste novità lasciava poco spazio all’interpretazione: “Una nuova era, un nuovo nome: Alfa Romeo F1 Team Orlen è pronto per il 2022“.

UNA NUOVA ERA

Una nuova era appunto che, di fatto, era già stata preannunciata con l’ingaggio di due nuovi piloti, Valtteri Bottas e GuanYu Zhou, in sostituzione di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi, dal 2019 nel team elvetico. Ulteriore cambiamento riguarderà anche il nome del telaio che sarà “battezzato” Alfa Romeo facendo sparire la scritta Racing presente fino alla vettura 2021.

NUOVO APPROCCIO PER LA SQUADRA

“Il lancio di un nome aggiornato rappresenta un nuovo approccio per la squadra, così come la Formula 1 entra in una nuova era regolamentare. Allo stesso tempo, il nome conserva i legami con il recente passato: è un’identità che trasmette un forte impegno da parte di Alfa Romeo e ORLEN, che rimangono con la squadra in relazioni a lungo termine e continuano a spingerla in avanti”, il testo del comunicato con cui Alfa Romeo ha motivato il cambio di logo e denominazione.

Vincenzo Buonpane

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.