rasmussen-formula-regional-barcellona

La Formula Regional European Championship lascia l’Italia per spostarsi a Barcellona: il sesto degli otto appuntamenti previsti per il 2020 vede due nuove presenze, tanta azione nelle gare del sabato e un importante annuncio per il futuro.

La Prema fa bottino pieno con il doppio successo di Oliver Rasmussen, mentre Dennis Hauger si distingue con due piazzamenti a podio. Arthur Leclerc si riprende e recupera ai danni di Gianluca Petecof. Pierre-Louis Chovet, invece, si riscatta dopo un problema che ha irreparabilmente compromesso la sua gara della mattinata.

GARA-1: RASMUSSEN TRIONFA DAVANTI A LECLERC E HAUGER

La prima manche del sabato è iniziata con un colpo di scena alla partenza per il poleman Pierre-Louis Chovet, che è rimasto piantato in griglia. Rasmussen e Leclerc hanno subito preso la testa della corsa, mentre il giovane francese ha avviato la sua rimonta a partire dai sorpassi su Pesce e Jamie Chadwick, per poi chiudere 7° davanti a Nannini e Gillian.

Il pilota forlivese, quest’anno debuttante in FIA F3 con Jenzer Motorsport, ha preso parte al round di Barcellona della Formula Regional al posto dell’infortunato Andrea Cola (Monolite Racing).

Insieme a lui anche Dennis Hauger si è unito allo schieramento proprio in Spagna tra le fila del team Van Amersfoort, concludendo sul terzo gradino del podio in Gara-1.

In mattinata ha trionfato Oliver Rasmussen davanti ad Arthur Leclerc, il quale ha recuperato in ottica campionato sul leader Gianluca Petecof, solo 5° in gara alle spalle di Patrik Pasma.

Risultati gara-1

GARA-2: ANCORA RASMUSSEN, MA CHE GRINTA HAUGER!

In Gara-2 il pilota danese si ripete, approfittando dello scatto meno efficace del poleman Hauger e mettendo in atto una strenua difesa nei suoi confronti fino al traguardo.

Chovet è invece riuscito a compensare l’occasione persa in mattinata, chiudendo in terza posizione, mentre occorre guardare al quarto posto di Leclerc per entrare nel vivo della sfida per il titolo.

Il monegasco si trova ora a un solo punto (290) da Petecof (291), il quale non è andato oltre il 6° posto nella gara pomeridiana, concludendo ancora una volta dietro a Pasma dopo essere prevalso nella bagarre con Nannini e Gillian.

Alle 10.30 di domenica scatterà Gara-3: Dennis Hauger partirà ancora una volta dalla pole position. Avrà quindi l’opportunità di riscattarsi dopo il tentativo fallito di Gara-2. Da tenere d’occhio è la lotta intestina in casa Prema tra Gianluca Petecof e Arthur Leclerc, i quali si giocheranno punti importanti prima dei due round conclusivi della stagione 2020.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.