EWC 2020 Bol d'Or Estoril Circuit 1
Il circuito dell'Estoril, che sostituirà nel calendario EWC 2020 il Bol d'Or come chiusura di campionato

Scambio last minute per il mondiale EWC 2020 con una 12H di durata all’Estoril a subentrare all’ormai imminente (fino ad ora) Bol d’Or. Le motivazioni sono da ricercarsi nell’aumento di casi di Covid19 in Francia, con le autorità che hanno ritirato l’autorizzazione alla presenza di pubblico all’interno delle manifestazioni.

CLAMOROSO!

Questo 2020 ci ha abituato a cambi in corsa, ma nell’EWC le novità clamorose sono ben due, ossia la cancellazione del Bol d’Or previsto per il 19-20 settembre e la sua sostituzione con una 12H dell’Estoril la settimana successiva! La gara portoghese, che avrà luogo il 27 settembre, sarà il nuovo gran finale del 2020 e concederà, in stile 8H di Suzuka, il 150% del punteggio alle squadre partecipanti che arriveranno al traguardo. Inoltre verranno assegnati punti intermedi allo scadere delle 8 ore della competizione, sia per la classe Stock che per quella EWC.

LE MANS CONFERMATA

Essendo in due regioni diverse con amministrazioni diverse, la decisione della Prefettura di Var dell’esclusione del pubblico dalle competizioni non riguarda Le Mans. È infatti questa la motivazione che ha convinto l’organizzatore, Editions Lariviere, a cancellare l’evento, reso non sostenibile dall’assenza dei tifosi. La 24H du Le Mans resta quindi salva (come conferma il sito dell’EWC), con data prevista per il 29 e 30 agosto, con tanto di pubblico annesso. La chiusura resta appannaggio invece della EWC 12H dell’ Estoril, a sfavore del Bol d’Or 2020.

LE PAROLE DI JORGE VIEGAS, PRESIDENTE DELLA FMI

“È una grande delusione che l’iconico Bol d’Or abbia dovuto essere cancellato a causa dell’estensione delle restrizioni in Francia. Vorrei ringraziare vivamente il Circuito Estoril, il Promotore Eurosport Events, la Federazione Portoghese per gli sforzi profusi per prepararsi a questa gara con tempi così brevi. Un grande ringraziamento anche a tutte le squadre, ai piloti, agli ufficiali per la loro flessibilità nell’adattarsi a questi cambiamenti legati all’attuale situazione di salute e nell’interesse del Mondiale. Sono molto felice di vedere il FIM Endurance World Championship tornare a Estoril per la gara che chiuderà la stagione 2020″.

Leggi anche: MOTOGP | GP D’AUSTRIA: VITTORIA NUMERO 50 PER DUCATI

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.