Un’altra vittoria per Yifei Ye in EF Open, al termine di gara-1 a Spa-Francorchamps. Una gara tirata fino all’ultimo, perchè la battaglia in pista non è mancata, soprattutto fra il vincitore e Lukas Dunner, diretto rivale in chiave titolo.

Terzo posto per Ido Cohen, dopo il contatto all’ultimo giro che ha coinvolto Zane Maloney e Niklas Krutten (che viaggiava proprio in terza posizione). Il podio rookie è invece composto da Sebastian Estner (nono al traguardo), davanti all’olandese Glenn Van Berlo, poi lo stesso Krutten, transitato sotto la bandiera a scacchi dodicesimo.

Ed è ancora il pilota cinese Yifei Ye a comandare, proprio in classifica generale, con 269 punti sull’austriaco compagno di squadra in casa CryptoTower (176). Terzo posto in classifica occupato da Andreas Estner a quota 128 punti.

Cronaca

Ye va subito al comando, seguito da Dunner, che gli si affianca, ma è costretto ad accodarsi. Pochi giri dopo Zane Maloney supera Andreas Estner, mentre Dunner fa segnare il giro record.

Manuel Maldonado supera il rookie Benjamin Pedersen e Cameron Das, guadagnando due posizioni. Inizia ora la lotta fra Dunner e Ye, con i due che si scambiano più volte la posizione della leadership.

A tre giri dal termine i due sono nuovamente affiancati, ma a vincerla è il cinese, che si impone! Scambio di posizioni anche per i due rookie, all’esordio qui a Spa Louis Foster e Benjamin Pedersen.

Maloney coinvolge all’ultimo giro proprio Krutten in un contatto, dove i due escono di pista, ma fortunatamente rientrano per completare la corsa. Vittoria per Ye su Dunner, poi Cohen.

Appuntamento a domani pomeriggio con gara-2.

EF Open | Mugello, gara-2: Barnicoat impeccabile riporta Carlin al successo

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.