mugello barnicoat

Dopo la pole arriva una splendida vittoria per l’inglese Ben Barnicoat al termine di gara-2 in EF Open al Mugello. Un successo colto, davanti a Lukas Dunner e Yifei Ye, su un tracciato che andava asciugandosi, ma che nel finale ha visto nuovamente alternarsi pioggia e bel tempo.

Una vittoria, da parte del britannico, che ha anche portato bene alla sua squadra, il team Carlin, da troppo tempo a digiuno di vittorie nella serie continentale.

GARA

Partenza dalla prima casella per Barnicoat, su una pista ancora bagnata, ma che va asciugandosi. Il pilota britannico scatta e si porta subito in testa. Breve bagarre alle sue spalle, a spuntarla è Andreas Estner, poi Lukas Dunner, mentre il leader fa segnare un giro rapido.

Yifei Ye supera Niklas Krutten e sale in quarta piazza, ma qualche tornata dopo proprio il leader sbaglia, mettendo le ruote fuori pista e perdendo tutto il terreno accumulato su Lukas Dunner, che si avvicina.

Dietro i primi due Yifei Ye si sbarazza anche di Andreas Estner e guadagna virtualmente il gradino più basso del podio, ricucendo il gap. Dunner si trova negli scarichi del leader: i due si affiancano, ma la curva è a favore di Barnicoat, che resta davanti.

Qualche curva e i due sono nuovamente affiancati: una gara bellissima e piena di azione, che però sembra ancora dare ragione all’inglese #24 del team Carlin, che resta ancora leader. Comincia a piovere e l’evento sembra versare del pepe su questa gara: tutti i piloti sono partiti con le slick.

Nelle ultimissime fasi di gara esce nuovamente il sole, Dunner riesce ancora a ricucire gli oltre 3 secondi persi dal leader, ma non riesce ad arrivare tanto vicino da provare ad attaccarlo. Ed è così che Barnicoat firma la vittoria nel ritorno alle ruote scoperte al Mugello.

Dunner secondo davanti a Ye. Podio riservato ai rookie composto da Krutten (quarto), davanti a Zane Maloney (quinto) e Glenn Van Berlo (ottavo al traguardo).

Appuntamento al prossimo round, in programma a Spa-Francorchamps tra 2 settimane.

Leggi anche: EF Open | Mugello, gara-1: Dunner trionfa sotto la pioggia

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.