Nemmeno la pioggia battente, abbattutasi sul circuito del Mugello, durante la prima manche di EF Open, ha impedito ad un bravissimo Lukas Dunner di vincere. Solo una piccola sbavatura per l’austriaco di CryptoTower, che è andato largo facendosi raggiungere dal secondo classificato.

Un podio che ha visto Andreas Estner, nelle ultime fasi di gara impegnato a difendere il proprio secondo posto da un arrembante Ben Barnicoat (pilota Carlin da questo round), salito sul terzo gradino del podio.

LA GARA

I 19 giri previsti scattano con la Safety Car, che per i primi due giri accompagna il gruppo di piloti, sotto la pioggia. Vengono aggiunti due giri, perciò si percorreranno 21 giri. Alla bandiera verde Lukas Dunner, poleman sotto la pioggia, scatta davanti a tutti, seguito da Andreas Estner e Niklas Krutten.

Ido Cohen e il numero 24 Ben Barnicoat battagliano, con il britannico, che sbarazzatosi dell’avversario, in poco tempo è già alle spalle di Yifei Ye, leader della gara. La corsa prosegue nella pioggia e non con poche difficoltà in termini di visibilità: Krutten si avvicina a Andreas Estner, mentre arriva l’errore di Dunner, che però non si fa superare dl tedesco.

Rui Andrade va in testacoda, intanto Barnicoat supera Ye e qualche tornata dopo è già negli scarichi del secondo classificato Estner. Il pilota #24 infastidisce Estner. Ultimissime fasi di gara con Barnicoat che mette pressione a Estner, mentre Dunner va a vincere una corsa quasi impeccabile.

Secondo posto per Estner, davanti a Barnicoat e Krutten, primo fra i rookie.

Appuntamento a domani dalle ore 13.35 per la seconda gara al Mugello.

EF Open | Monza: Dunner vincitore delle gare della domenica

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.