Un sabato perfetto quello di Ye Yifei a Barcellona. Il cinese, pilota di CryptoTower, si è infatti laureato campione 2020 di EF Open. Dopo il weekend spagnolo di Jarama annullato causa emergenza Covid-19, si è deciso di raddoppiare le gare al Montmelò.

Le due gare di oggi infatti sono state entrambe nel segno del cinese Yifei, che ha appunto colto anche il titolo. Il podio di gara-1 è stato completato da Lukas Dunner e Niklas Krutten con il tedesco primo fra i rookie, davanti Zane Maloney e Glenn Van Berlo.

Cameron Das e Andreas Estner sono saliti invece sul podio con il nuovo campione al termine di gara-2. Lukas Dunner ha chiuso quinto, davanti a Glenn Van Berlo, Krutten (vincitore e secondo classificato tra i debuttanti), Louis Foster e Zane Maloney (terzo dei rookie).

In classifica generale Ye comanda con 341 punti, seguito da Lukas Dunner a quota 230. Terzo posto ancora tutto da decidere: per il momento Krutten (150 punti) lascia il posto a A. Estner (153).

Gara-1. Ye scatta dalla pole position, con alle sue spalle  Lukas Dunner e Niklas Krutten. Un contatto coinvolge i due fratelli Sebastian ed Andreas Estner al primo giro, mentre per gli altri la corsa prosegue.

Una corsa quasi priva di azione, eccetto i numerosi giri veloci ottenuti da Yifei Ye e la lotta nel finale fra Louis Foster e Das con il rookie inglese che supera l’americano. Vince Ye su Dunner, Krutten, Zane Maloney, Manuel Maldonado e Glenn Van Berlo.

Podio rookie rappresentato da Krutten, Maloney e Van Berlo.

Gara-2. Ye scatta ancora davanti a tutti. Secondo Cameron Das e terzo Andreas Estner.  Glenn Van Berlo intorno a metà gara supera Niklas Krutten, prima che Das ottenga un giro veloce.

Cominciano quindi i giri veloci per Yifei Ye, che lo porteranno a vincere la corsa e il campionato 2020. Il neo campione di EuroFormula Open Ye Yifei taglia il traguardo, davanti a Das e Andreas Estner!

Appuntamento a domani con le 2 gare che chiudono il sipario sulla stagione 2020.

EF Open | Emergenza Covid-19, salta il finale di Jarama

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.