e-stc series

Si avvicina il debutto della nuovissima E-STC Series, il primo campionato al mondo riservato alle vetture Super Turismo elettriche derivate dalla serie. Una novità tutta italiana, che si appresta ad esordire sul circuito di Imola per l’evento di lancio della nuova stagione, in programma il prossimo 17-18 Luglio. E proprio sul circuito del Santerno ha avuto luogo il primo test in pista della Tesla Model 3, che sarà protagonista della prima edizione del campionato.

IMOLA TIENE A BATTESIMO L’E-STC SERIES

Sotto lo sguardo attento di un ristretto gruppo di addetti ai lavori, tra cui quello di Gian Carlo Minardi (presidente di Formula Imola), la performante vettura della Casa californiana ha completato con successo la simulazione di qualifica e gara, confermando così gli ottimi riscontri scaturiti dal precedente shakedown svoltosi a Varano. Un ulteriore conferma sulla bontà del progetto e sulle potenzialità della vettura, visti i positivi riscontri ottenuti in pista dal team Executive Roma con i piloti Danny Santi e Fabrizio Del Monte.

La Tesla Model 3 a Imola
La Tesla Model 3 a Imola

Tutto sembra dunque procedere nel migliore dei modi in vista del primo week-end agonistico full-electric che andrà in scena in Italia, il quale avrà proprio Imola quale prestigioso palcoscenico: oltre alla E-STC Series, infatti, sarà protagonista anche la Smart EQ fortwo e-cup, per un evento che sarà trasmesso in diretta televisiva su MS Motor TV e sui canali Social del campionato. L’appuntamento sul tracciato bolognese, come detto, rappresenterà una sorta di evento “lancio” del campionato, pur con un format che ricalcherà in pieno quello che andrà a caratterizzare il resto della stagione, il cui inizio è fissato per l’11-12 Settembre a Varano de’ Melegari.

PROGETTO E PRESTAZIONI

Come si ricorderà, il progetto è stato fortemente voluto dal promotore Formula X Italian Series e può contare sulla costante attenzione di ACI Sport per il settore delle energie alternative. Esso vedrà inizialmente al via le Tesla Model 3 sviluppate dal preparatore americano Unplugged Performance, ma sarà aperto anche ad altre Case costruttrici: le prestazioni parlano di una velocità massima che supera i 260 km/h, con uno scatto 0-100 km/h in soli 2.9 secondi, 470 hp e 1000 Nm di coppia.

Una sfida dal sapore pionieristico che sicuramente non mancherà di suscitare grande interesse e curiosità tra gli appassionati e gli addetti ai lavori.

Marco Privitera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.