DTM Audi Spa

La seconda manche del DTM a Spa si è conclusa con la vittoria di Rast e con Audi che conferma il dominio mostrato nella giornata di ieri, con cinque piloti nella Top 5 e con Duval che ha terminato la gara in settima posizione.

La pole position nella Qualifica 2 va a Rast, che ha battuto Frijns al suo ultimo tentativo.

Resoconto della gara

Alla partenza Rast riesce a mantenere la prima posizione, mentre Muller sorpassa Frijns per il secondo posto. Dopo diversi giri, Nico Muller sorpassa anche Rast portandosi in prima posizione.

Nelle retrovie Harrison Newey costringe Aberdein a girarsi alla chicane Bus Stop e i Commissari decidono di punire il pilota con un drive-through.

All’ottavo giro iniziano i primi pit stop con Habsburg. Rast decide di andare ai box al tredicesimo giro, subito seguito da Muller. Il pilota svizzero riesce, con questa strategia, a riconquistare la testa della gara.

I due piloti sono protagonisti di un accesso duello nelle ultime fasi della gara con Rast che passa Muller. A completare il podio troviamo Frijns, mentre in quarta e quinta posizione troviamo Green e Rockenfeller, entrambi su Audi.

Un’altra gara deludente per Kubica, che termina in quattordicesima posizione.

Dopo la fine di questo round troviamo Muller in testa alla classifica, con 46 punti, seguito a sette lunghezze da Rast e, a sedici, da Green.

La prossima gara del campionato avrà luogo sul circuito del Laustizring il 14-16 Agosto.

Chiara Zaffarano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.