Dakar 2020 Stage 2 Sunderland 1
Sam Sunderland, runner up della Stage 2 della Dakar 2020 dietro al vincitore Branch ed attuale capoclassifica

Una brutta giornata, quella di Toby Price in questa Stage 2 della Dakar 2020. Il ruolo di apripista ha penalizzato lui e Ricky Brabec, che perdono 12 e 9 minuti e rischiano il podio. Vittoria per Ross Branch che ha preceduto il nuovo capoclassifica Sam Sunderland di 1’ 24”. Nei Quad al top ancora Casale, ora con ben 9’ su Sonik.


UNA DIFFICILE AL WAJH – NEOM

Era previsto che la Dakar di quest’anno sarebbe stata molto difficile, ma Toby Price non si attendeva tanti imprevisti già dalla Stage 2 di questa edizione spostata sulle rive del Mar Rosso. Il crollo nella classifica è stato netto, con 12 minuti di ritardo dal vincitore e una 15° posizione assoluta. A giovare di questa seconda difficile tappa è stato sicuramente Sam Sunderland, che conquista la seconda posizione nello Stage 2 e la leadership della Dakar 2020 in questo stadio della contesa.

ROSS BRANCH VINCE E RISALE

Il risultato lo porta a casa il 33enne del Botswana, Ross Branch. Grazie all’ottima prestazione, Branch è ora ai margini della Top5 nella generale, con un distacco di 4 minuti dal capolista Sunderland. Sfida serrata per Pablo Quintanilla, terzo ieri ed ora secondo nella generale a poco più di un minuto dall’inglese e con solo 14 secondi di vantaggio su Kevin Benavides con la prima Honda. Attuale quarta posizione per Walkner davanti a Brabec.

I QUAD: ANCORA CASALE, ORA A +9’ SU SONIK

Per i Quad è ancora Casale a conquistare la tappa, guadagnando altri 3 minuti su Rafal Sonik e portando il suo distacco a più di nove minuti sul polacco. La sfida sembra già essere diventata un duello tra i due, con il cileno che totalizza un ottimo vantaggio contro l’altra leggenda della Dakar vincitore dell’edizione 2015. La generale vede Enrico in 3 posizione con 23’ di distacco da Casale, seguito da Vitse (29’ + 4’ di penalità), Andujar (1H11’ + 7’ di penalità), Giroud (1H27’) e l’altro polacco Wisniewski (1H45), ultimo sotto le due ore di distacco.

DAKAR 2020, STAGE 2 GENERAL 

POS. DRIVE-TEAM MARK-MODEL TIME VARIATION PENALITY
1 3  SAM SUNDERLAND RED BULL KTM FACTORY TEAM 07H 05′ 22”
2 5  PABLO QUINTANILLA ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 07H 06′ 40” + 00H 01′ 18”
3 7  KEVIN BENAVIDES MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2020 07H 06′ 54” + 00H 01′ 32”
4 2  MATTHIAS WALKNER RED BULL KTM FACTORY TEAM 07H 07′ 22” + 00H 02′ 00”
5 9  RICKY BRABEC MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2020 07H 09′ 33” + 00H 04′ 11”
6 18  ROSS BRANCH BAS DAKAR KTM RACING TEAM 07H 09′ 41” + 00H 04′ 19”
7 16  LUCIANO BENAVIDES RED BULL KTM FACTORY TEAM 07H 11′ 23” + 00H 06′ 01”
8 12  JOAN BARREDA BORT MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2020 07H 11′ 31” + 00H 06′ 09”
9 1  TOBY PRICE RED BULL KTM FACTORY TEAM 07H 12′ 56” + 00H 07′ 34” 00H 02′ 00”
10 6  ANDREW SHORT ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 07H 14′ 46” + 00H 09′ 24”

 

DAKAR 2020 | MOTO, STAGE 1: TOBY PRICE SUBITO AL COMANDO

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.