Credits: Bonora Agency

Il prossimo weekend torna in pista il CIV per il terzo round stagionale dopo il successo delle gare al “Piero Taruffi” di Vallelunga la serie tricolore si trasferisce al Mugello. Si arriva sulla pista toscana con Michele Pirro e Massimo Roccoli che porteranno sulla moto la tabella tricolore di leader della classifica. I due piloti in attività con più titoli tricolore conquistati dovranno però difendersi dagli attacchi dei colleghi che proveranno ad imporsi sul circuito che ad inizio mese ha ospitato la MotoGP. In SBK Randy Krummenaker finalmente recuperato sarà al via affianco a Niccolò Canepa sulla Yamaha R1M del team Keope mentre in SS&SS NG wild card d’eccezione per Lorenzo Baldassarri reduce da due podi nel WorldSSP a Misano.

SBK | SCATTA LA CACCIA A PIRRO, TORNA KRUMMENAKER

Nella categoria regina del CIV la lotta al vertice vede Michele Pirro che si presenta come leader della classifica con però soli sette punti di vantaggio su Niccolò Canepa. Entrambi hanno girato al Mugello ad inizio mese in occasione del weekend del Motomondiale. Il primo come wild card in MotoGP sulla Ducati Aruba.it Racing mentre il secondo sulla Energia Ego Corsa del WithU GRT RNF MotoE team. I due scattano come favoriti per il weekend oltre che per aver girato proprio al Mugello anche per aver continuato a restare in sella il primo a Barcellona sempre in MotoGP mentre il secondo per aver disputato, con poca fortuna, la 24H di Spa.

Alessandro Del Bianco, terzo in classifica lontano venti punti da Michele, era a Misano come sostituto di Leon Haslam sulla Kawasaki del team Pedercini. Il pilota romagnolo però a causa si una serie di noie meccaniche alla moto ha racimolato solo una decina di giri in tutto il weekend. Si presenta al Mugello in quarta piazza per Luca Vitali, un solo punto alle spalle di “DB52”. Il pilota della Scuderia Improve su Honda dopo la vittoria di gara1 a Misano ha raccolto solo due sesti posti ed un quinto in gara2 a Vallelunga. Nella scorsa settimana Vitali è andato al Mugello per una giornata di test conclusa purtroppo con una caduta che ha costretto il team a ricostruire la moto in poco tempo per presentarsi a posto questo weekend.

Al Mugello tornerà infine in pista Randy Krummenaker out nei primi round a causa di una serie di infortuni. Tornerà invece probabilmente in pista per il prossimo round a Misano in occasione della “Racing Night” Lorenzo Zanetti. Il pilota bresciano è già tornato in moto per recuperare il prima possibile ma per il momento il ritorno in gara è rimandato.

CIV SS & SS NG | BALDA DA RIFERIMENTO

Il CIV SS & SS NG è da sempre riconosciuta come la categoria più competitiva al mondo per le “seicento”. Negli anni infatti sono stati tantissimi i campioni passati dal CIV e che poi hanno ben figurato nel WorldSSP, ultimo di questi Luca Bernardi oggi pilota del Barni Spark Racing in WorldSBK. Non è quindi una sorpresa che un pilota del calibro di Lorenzo Baldassarri reduce da due podi in WorldSSP a Misano voglia confrontarsi con i piloti del CIV. “Balda” dovrà però vedersela soprattutto con Massimo Roccoli leader di campionato che a trentasette anni sta vivendo una nuova giovinezza.

Attenzione anche a Stefano Valtulini che dopo un weekend quasi perfetto a Misano, a Vallelunga è sembrato più in difficoltà ma resta a quattordici punti da Massimo Roccoli. Terzo in classifica Luca Ottaviani, reduce dalla wild card a Misano dove ha raccolto solo un diciassettesimo posto in gara1. Cercherà di salire sul podio per la prima volta in stagione nel CIV Matteo Ferrari, nostro ospite ieri a Motorbike Circus.

Matteo che ha vinto gara2 al Mugello quindici giorni fa nella MotoE dopo il podio conquistato in gara1. Nel CIV SS NG ha fino ad ora faticato a trovare un buon setup di base. Il lavoro fatto però nel test del Mugello di settimana scorsa potrebbe averlo riportato a poter lottare per il podio come accadde nel 2017 quando si giocò il titolo italiano SBK contro il suo compagno di squadra Michele Pirro.

LE ALTRE CATEGORIE | VANNUCCI SUBITO IN SELLA SI SS300

Come sempre saranno al via tante altre categorie nel weekend del CIV. A cominciare dalla SS300 che vede il leader di campionato Matteo Vannucci, che quest’anno oltre a difendere il titolo tricolore sta cercando di mettersi in mostra nel WorldSSP300. Dopo diverse gara in cui ha mostrato tutto il suo valore su piste sconosciute, a Misano ha conquistato la sua prima vittoria nel mondiale. Purtroppo una caduta nel warmup ed il trasferimento per degli esami più approfonditi al “Bufalini” di Cesena non gli hanno consentito di disputare gara2. Il giovane talento italiano sarà però regolarmente al via al Mugello dove lo scorso anno nel warm up siglò l’incredibile tempo di 2’03″744.

Nella classe Moto3 invece occhi puntati sul duello tra Nicola Carraro e Cesare Tiezzi, separati in classifica da soli quattro punti. Potrebbe però fare da ago della bilancia Alberto Ferrandez che a Vallelunga era assente per la concomitanza con l’European Talent Cup ma che al Mugello aveva conquistato una vittoria ed un terzo posto. Agguerritissima sarà sicuramente la PreMoto3 con tantissimi giovani piloti a cercare di primeggiare.

PROGRAMMA E ORARI DEL CIV AL MUGELLO

Venerdì

9:00-9:20 National Trophy 600 – PL1
9:25-9:45 National Trophy 1000 – PL1
9:50-10:15 Aprilia RS 660 Cup – PL
10:20-10:50 PreMoto3 – PL
10:55-11:25 Moto3 – PL
11:30-12:00 Superbike – PL
12:05-12:35 600 CIV – SS&SS NG – PL
12:40-13:10 SS300 – PL

14:10-14:30 National Trophy 600 – PL2
14:35-14:55 National Trophy 1000 – PL2
15:00-15:20 Aprilia RS 660 Cup – Qualifiche 1
15:25-15:50 PreMoto3 – Qualifiche 1
15:55-16:20 Moto3 – Qualifiche 1
16:25-16:50 Superbike – Qualifiche 1
16:55-17:20 600 CIV – SS&SS NG – Qualifiche 1
17:25-17:50 SS300 – Qualifiche 1

Sabato

9:00-9:25 SS300 – Qualifiche 2
9:30-9:55 PreMoto3 – Qualifiche 2
10:00-10:25 Superbike – Qualifiche 2
10:30-10:55 Moto3 – Qualifiche 2
11:00-11:25 600 CIV – SS&SS NG – Qualifiche 2
11:30-11:50 National Trophy 600 – Qualifiche 1
11:55-12:15 National Trophy 1000 – Qualifiche 1
12:20-12:40 Aprilia RS 660 Cup – Qualifiche 2

13:40 SBK – Gara1 (14 giri)
14:25 Moto3 – Gara1 (14 giri)
15:10 600 CIV – SS&SS NG – Gara1 (14 giri)
15:55 PreMoto3 – Gara1 (12 giri)
16:35 SS300 – Gara1 (12 giri)
17:15 Aprilia RS 660 Cup – Gara1 (10 giri)
17:40-18:00 National Trophy 600 – Qualifiche 2
18:05-18:25 National Trophy 1000 – Qualifiche 2

Domenica

9:00-9:10 SS300 – Warm up
9:15-9:30 Moto3 – Warm up
9:35-9:50 Superbike – Warm up
9:55-10:10 PreMoto3 – Warm up
10:15-10:30 600 CIV – SS&SS NG – Warm up

11:00 Aprilia RS 660 Cup – Gara2 (10 giri)
11:40 National Trophy 600 – Gara (10 giri)
12:20 National Trophy 1000 – Gara (10 giri)
13:00 SS300 – Gara2 (12 giri)
14:45 Superbike – Gara2 (14 gir)
15:35 Moto3 – Gara2 (14 giri)
16:25 Premoto3 – Gara2 (12 giri)
17:15 600 CIV – SS&SS NG (14 giri)

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.