Le scattanti Ford Ka+ saranno ancora una volta le protagoniste del Challenge Ford MPM
Le scattanti Ford Ka+ saranno ancora una volta le protagoniste del Challenge Ford MPM

Il Challenge Ford MPM raddoppia, le Ford Ka+ Trofeo saranno in scena in un doppio campionato: a quello nazionale infatti si aggiungerà il Challenge Ford MPM evo. Sarà un 2021 ricco di adrenalina quello voluto dai ragazzi del Four Project, il tutto all’insegna della qualità con un occhio ai costi.

Per questo nasce il Challenge Ford MPM evo, con l’obiettivo di avvicinare i piloti alle competizioni Turismo. La serie nazionale, giunta alla terza stagione, si snoderà sui circuiti più prestigiosi d’Italia. Inoltre al vincitore assoluto ed al miglior Rookie, spetterà un test premio con la Hyundai i30 N TCR!

Challenge Ford MPM evo: il campionato ideale per muovere i primi passi nel Turismo


La vera novità di quest’anno è il Challenge Ford MPM evo: un campionato in cui si è deciso di estremizzare ancora di più il concetto di Motorsport entry level. Le spettacolari Ford Ka+ Trofeo si daranno battaglia su due circuiti che, grazie alla loro conformazione, promettono battaglie e sportellate. Si partirà il weekend dell’11 aprile dall’Autodromo del Levante di Binetto, per poi assaporare il gran finale il 16 maggio a Magione, sull’Autodromo dell’Umbria. Il regolamento sportivo ed il format del weekend di gara sarà  il medesimo del campionato nazionale: 20’ di prove libere, 20’ di qualifica e due gare da 20’ in cui i piloti si scateneranno in pista. Il Challenge Ford MPM evo farà da vero e proprio antipasto alla serie nazionale, infatti al vincitore spetterà l’opportunità di partecipare gratuitamente a un evento del Challenge Ford MPM!

Challenge Ford MPM: 12 gare con diretta TV

 

Il Challenge Ford MPM darà vita a una terza stagione con un calendario di caratura internazionale. Gli organizzatori hanno optato per il giusto compromesso fra tracciati veloci e tecnici, aumentando le bagarre innalzando così l’asticella qualitativa. Resterà invariato il format che prevede un turno di prove libere e di qualifica entrambi da 20’, e due gare sempre sulla distanza di 20’ con griglia invertita in Gara 2 per i primi otto classificati in Gara 1. A variare sarà l’assegnazione delle Ford Ka+ Trofeo con un sorteggio che avverrà prima di ogni evento, in modo da poter definire gli abbinamenti e consentire ad ogni pilota di apporre i propri sponsor.

Il campionato prevede sei appuntamenti tutti con diretta TV sulla piattaforma Sky Italia, oltre al consolidato streaming sui canali social del campionato (Facebook e YouTube). Il primo semaforo verde ci sarà a Vallelunga il weekend del 13 giugno. A metà luglio invece sarà la volta dell’iconico Autodromo di Imola intitolato a Enzo e Dino Ferrari. Le Ka+ vi faranno tappa la prima domenica di agosto e per la quinta volta nella serie nazionale a Magione.

Nel weekend del 12 settembre occhi puntati su Varano de’ Melegari, un circuito estremamente tecnico e selettivo. A metà ottobre toccherà ad Adria, sul rinnovato tracciato che ospiterà anche il Mondiale Turismo. Gran finale, il 14 novembre, a Misano sul circuito intitolato a Marco Simoncelli. Il vincitore dell’assoluta ed il miglior Rookie del campionato avranno l’opportunità di effettuare un test sulla Hyundai i30 N TCR, già due volte vincitrice del WTCR.

Ford Ka+ Trofeo: auto spettacolare e telemetria

Ad animare il Challenge Ford MPM nazionale ed evo sarà sempre la Ford Ka+ Trofeo preparata e gestita dal Four Project. Le piccole di casa Ford riescono a sprigionare 100 CV grazie ad un assetto Racing e al cambio manuale ad H. Ciò che differenzia questo campionato è sicuramente l’utilizzo della Telemetria con acquisizione dati della AIM, che consente ad ogni pilota di migliorare la propria performance nel corso del weekend. Le gare combattute ed una griglia così compatta confermano la bontà del progetto e la perfetta omogeneità delle vetture messe in pista.

Entusiasta il General Manager Pietro Casillo: “Per la terza stagione del Challenge Ford MPM abbiamo portato grandi novità. Un calendario ricco di piste leggendarie, la diretta TV e un premio finale unico nel suo genere per un monomarca. Abbiamo mantenuto i punti di forza del nostro progetto, il prezzo competitivo e la telemetria. Nel corso dell’inverno abbiamo rialzato con grande cura le nostre Ford KA+ Trofeo. Con il Challenge Ford MPM EVO puntiamo a far avvicinare ancor più persone al nostro campionato, a sottolineare il nostro impegno per la crescita del nostro monomarca. Non vediamo l’ora di vedere le nostre vetture di nuovo in pista, pronte a dare spettacolo, a cominciare dall’11 aprile a Binetto.”

Michele Montesano

Leggi anche: CHALLENGE FORD MPM | LE NUOVE FORD KA+ SONO PRONTE PER LA RIPARTENZA

Michele Montesano. Nato a Potenza nel 1989 (l’anno del primo cambio al volante della F1). Da sempre innamorato delle auto e tutto ciò che le riguarda, fin da piccolo leggevo contemporaneamente Topolino e… Autosprint. Visti i miei studi in ingegneria meccanica, adoro la tecnica sia per quanto concerne l’aerodinamica che per il telaio e motore. Ferrarista dalla nascita e Alfista da prima di ottenere la patente di guida. Seguo qualsiasi categoria a quattro ruote e adoro il modellismo. Ho iniziato a scrivere di Motorsport grazie a LiveGP.it e non mi sono più fermato, attualmente collaboro anche con ItaliaRacing.net. Appassionato di nuove tecnologie e stampa 3d sono co-fondatore della Stamperia Clandestina M Lab. Assieme al collega e amico Carlo Luciani sono co-autore del primo libro marchiato LiveGP.it "Veloci più del tempo: I protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70".

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.