calendario 2022 WTCR
Foto: twitter WTCR

Il FIA World Touring Car Cup (WTCR) ha rivelato il calendario 2022 alla vigilia del round di Sochi (Russia), competizione che questo fine settimana chiuderà la stagione. L’Asia torna protagonista come da pronostico, l’Italia esce dai piani. 

Tre gare cittadine, out l’Italia

Adria non ospiterà il prossimo anno il Mondiale turismo come accaduto quest’anno in via eccezionale. La prova veneta è di fatto l’unico evento di quelli introdotti in questo 2021 a non essere confermato per un 2022 che prevede ben tre competizione cittadine.

La prima, in ordine cronologico, sarà a Pau, località che è tornata nei piani del Mondiale dopo l’esperimento di qualche settimana fa nell’impianto permanente di Pau-Arnos. Questo evento non è mai stato corso dall’attuale FIA WTCR.

La seconda sarà l’ormai famosa competizione di Vila Real (Portogallo), assente negli ultimi due anni in seguito all’emergenza sanitaria. La terza ed ultima si terrà a Macau che completerà un importante trittico in Asia tra Inje (Corea) e Ningbo (Cina).

L’Autodrom Most (Repubblica Ceca) accoglierà la prima prova del WTCR ad aprile, Pau si colloca a maggio a poche settimane dal Nürburgring Nordschleife. Resta quindi confermato l’appuntamento nel medesimo fine settimana della mitica 24h che si svolgerà nell’ultimo fine settimana di maggio. Budapest ed il MotorLand Aragón compaiono nel cuore della stagione insieme a Vila Real e Sochi, pista che precederà le tre trasferte asiatiche.

François Ribeiro, responsabile di Discovery Sports Events, ha rilasciato alla stampa: “L’intenzione è sempre stata quella di aumentare il numero di eventi in seguito alla riduzione delle ultime due stagioni. Siamo quindi molto contenti di essere stati in grado di raggiungere questo obiettivo lavorando in partnership con la FIA. Essere in grado di includere per la prima volta il week-end del Grand Prix de Pau nel quadro del WTCR è molto eccitante e offre l’opportunità di correre su un altro iconico tracciato stradale oltre a Vila Rea ed a Macau”.

Calendario WTCR 2022

  1. 9/10 aprile – Autodrom Most (Repubblica Ceca)
  2. 7/8 maggio – Circuit de Pau-Ville (Francia)
  3. 26/28 maggio – Nürburgring Nordschleife (Germania)
  4. 11/12 giugno – Budapest (Ungheria)
  5. 25/26 giugno – MotorLand Aragón (Spagna)
  6. 2/3 luglio – Vila Real (Portogallo)
  7. 6/7 agosto –  Autodromo di Sochi (Russia)
  8. 8/9 ottobre – Inje Speedium (Corea del Sud)
  9. 5/6 novembre – Ningbo International Speedpark (Cina)
  10. 18/20 novembre – Macau

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.