Sulla pista di Aragon si sono svolte le qualifche di World SuperSport e World Supersport 300. La pole position SS è andata a Thomas Gradinger. Il numero 36 è stato capace ad imporsi sugli avversari con il crono di 1:53.972. Seconda piazza per il nostro Federico Caricasulo, il quale ha ottenuto il tempo di 1:54.091 e si è lasciato alle spalle Randy Krummenacher (1:54.227) e Jules Cluzel.




Gradinger è rimasto al vertice per quasi tutto il turno, ostacolato solo da Krummenacher, che è riuscito a mettersi davanti a tutti intorno alla metà del turno, accontentandosi poi del terzo posto finale, alle spalle di Caricasulo. Cluzel, che ha chiuso quarto, ha messo le ruote davanti a Isaac Vinales, Raffaele De Rosa, Lucas Mahias, Corentin Perolani, Hiraki Okubo e Hannes Soomer. Undicesima piazza per Ayrton Badovini, piazzatosi davanti a Hector Barberà. P14 per Federico Fuligni,  24° Alfonso Coppola.

Nel primo gruppo della SSP300 ad imporsi è stato Manuel Gonzalez, autore anche della pole position dei due gruppi. Il tempo del poleman finale è stato quello di 2:06.938, che è riuscito ad avere la meglio su Galang Hendra Pratama (2:06.958) ed il francese Hugo De Cancellis (2:07.532). Nel secondo gruppo è stato il duo francese invece ad avere la meglio con Andy Verdoia davanti a Mateo Pedeneau, l’olandese Victor Steeman ed il nostro Bruno Eiraci. A scattare dalla prima casella sarà quindi Gonzalez, davanti ad Hendra Pratama e De Cancellis. Primo degli italiani Eiraci, che scatterà 10°.

Dalle 12.15 locali domani la corsa di WSS, mentre la corsa di WSSP300 sarà dalle ore 15.15.

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.