WSBK | Estoril 2022, FP2: Razgatlioglu batte Bautista, terzo Rea
Fonte: worldsbk.com

Va in archivio il secondo turno di libere WSBK all’Estoril con Razgatlioglu in testa alla classifica davanti a Bautista e Rea. Il turco ha stampato il tempo di 1:36.290 battendo di quasi due decimi il leader del mondiale, a sua volta seguito a breve distanza dalla Kawasaki di Rea. La sessione si è chiusa con il pesante incidente occorso a Philipp Öttl, caduto all’ultima curva. Il tedesco si sottoporrà ad una visita presso il centro medico.

RAZGATLIOGLU IMBATTIBILE NEL GIRO SECCO

Il turco di casa Yamaha si dimostra come al solito efficace nel mettere insieme il giro secco e nel tracciato portoghese dell’Estoril distacca di tre decimi prima Alvaro Bautista e poi Jonathan Rea. Come al solito, la situazione si fa più intrigante ed equilibrata nella gestione del passo gara, dove i tre protagonisti del WSBK registrano tempi simili nelle simulazioni più longeve.

Procedendo con la classifica, l’ottimo venerdì di Garrett Gerloff si chiude con il quarto posto nelle FP2. L’americano però soffre un distacco di ben otto decimi dalla vetta ed è seguito dalla Ducati di Michael Ruben Rinaldi, a sua volta davanti a Andrea Locatelli (sesto) per appena dodici millesimi. Le Honda completano il secondo turno di prove al settimo posto con Xavi Vierge ed al nono con Iker Lecuona, nel mezzo la BMW Bonovo di Loriz Baz, confermatosi il miglior interprete della M1000RR. Decisamente ottima la prova di Lucas Mahias, decimo e, soprattutto, a soli quattro decimi dalla quarta posizione.

LOWES E REDDING INDIETRO, BRUTTA CADUTA PER OTTL

Molto indietro sia Alex Lowes, undicesimo, sia Scott Redding, subito dietro al portacolori Kawasaki in classifica. A fine turno Redding batte Bassani per soli quattro millesimi e subito dietro si piazza Eugene Laverty, rientrato in pista all’Estoril dopo l’infortunio di Assen. Sessione chiusa in Top15 per Philipp Öttl che, come anticipato nel primo paragrafo, ha sofferto una brutta caduta e conseguentemente è stato trasportato al centro medico per ulteriori verifiche.

Decisamente positivo l’approccio di Marvin Fritz, sostituto di Tamburini in Yamaha MotoXracing. Il tedesco, appena arrivato dai test EWC in quel di Spa, ha ben figurato nelle prime due sessioni di libere e ha contenuto il ritardo dalla testa delle classifica entro i due secondi.

WSBK | ESTORIL 2022 | RISULTATI UFFICIALI

WSBK | ESTORIL 2022 | RISULTATI UFFICIALI
Fonte: worldsbk.com

Matteo Pittaccio

Leggi anche: WSBK | ESTORIL 2022, FP1: GERLOFF IN CIMA, VAN DER MARK SI FRATTURA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.