WSBK 2021 | Jerez, SuperPole: Razgatlioglu vola nel T4 e conquista la Pole
Fonte: @yamaharacingcom - Twitter

Nel circuito Angel Nieto di Jerez de la Frontera è Toprak Razgatlioglu a firmare la Pole WSBK dopo aver vissuto una buona parte della sessione al di fuori della Top10. Nascostosi fino al tentativo finale il turco di casa Yamaha è arrivato al terzo settore con circa due decimi di ritardo ma, tra il traino del compagno Locatelli e l’estrema velocità nel tratto finale, Toprak ha battuto tutti siglando la 2^ Pole in carriera.

Alle spalle della Yamaha #54 troviamo Alex Lowes, in testa alla classifica fino ai secondi finali. Beffato proprio nell’ultimo settore, il britannico può comunque sorridere considerando una forma fisica non ideale a causa dell’infortunio rimediato in Catalunya. E dietro a Lowes c’è la moto gemella di Jonathan Rea, sceso in pista proprio insieme al britannico nel run conclusivo.

Seconda fila inaugurata dalle due Panigale V4R di Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi, vicine sì ma non abbastanza veloci in ogni zona della pista per puntare alla Pole Position. 6° posto per il campione WSSP in carica Andrea Locatelli, competitivo e di grande aiuto nel trascinare Razgatlioglu verso la testa della classifica.

A seguire l’italiano c’è la sorpresa Loris Baz, tornato nel mondiale con GoEleven nel ruolo di sostituto dell’infortunato Chaz Davies. Il francese, quest’anno impegnato con Borgo Panigale nel MotoAmerica, ha ben impressionato dimostrandosi una spugna nell’acquisire e sfruttare i dati utili a fare il salto in avanti necessario.

La coppia HRC chiude la terza fila con Leon Haslam davanti al compagno Alvaro Bautista. Le due CBR hanno avuto la meglio su Garrett Gerloff negli ultimi minuti di SuperPole obbligando l’americano a scendere in quarta fila, nello specifico in 10^ posizione. Decisamente non male Tati Mercado, 11° a soli sei decimi dalle Honda ufficiali di Haslam e Bautista. Un risultato che dà morale all’equipaggio MIE in vista del tris di gare del weekend di Jerez.

12^ casella in griglia per la stella del round catalano Axel Bassani, 4° nella classifica dedicata alle squadre indipendenti.  Il 22enne di Feltre sarà davanti a van der Mark, primo alfiere BMW. La casa dell’elica si è dovuta accontentare del 13° posto dell’olandese e del 15° di Laverty, sostituto di Sykes. Tra i due, in 14^ posizione, c’è la BMW del team Bonovo MGM affidata a Jonas Folger, per una quinta fila tutta tedesca.

Dalla 16^ casella in poi troviamo: Isaac Viñales, Kohta Nozane, Samuele Cavalieri, Marvin Fritz, Andrea Mantovani, Christophe Ponsson ed il duo Pedercini formato da Loris Cresson e Lachlan Epis.

WSBK 2021 | JEREZ | RISULTATI SUPERPOLE

WSBK 2021 | JEREZ | RISULTATI SUPERPOLE
Fonte: worldsbk.com

La WSBK riprenderà l’attività in pista alle 14:00. A quell’ora, infatti, si spegneranno i semafori per il via di Gara 1 in quel di Jerez de la Frontera.

Matteo Pittaccio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.