Hyundai Motorsport
Foto: Hyundai Motorsport facebook

Hyundai Motorsport ha annunciato la chiusura del proprio rapporto con Andrea Adamo, Team Principal per quanto riguarda il reparto corse del marchio coreano che gareggia ufficialmente nel FIA World Rally Championship (WRC), nel FIA World Touring Car Cup (WTCR) e nel nuovo PURE ETCR.

Hyundai Motorsport GMbh ha salutato il manager italiano con effetto immediato. Il presidente Scott Noh ha assunto momentaneamente il ruolo che fino ad oggi era nelle mani del nativo di Torino. Il piemontese si è dimesso per motivi personali dopo sei anni di impegno per Hyundai.

Il lavoro del nostro connazionale è iniziato nel 2015, un progetto che ha portato a due titoli nel FIA World Touring Car Cup nel 2018 e nel 2019. I trionfi non sono mancati anche nel WRC con il Mondiale costruttori vinto nel 2020 e nel 2019.

Adamo ha commentato come riporta Hyundai: “Dopo sei anni con Hyundai Motorsport, abbiamo concordato di comune accordo di dimettermi dal mio ruolo di Team Principal. È tempo per me di riflettere dopo un periodo di successi, pieno di ricordi felici e titoli. Sono orgoglioso di ciò che abbiamo ottenuto nella costruzione di un invidiabile reparto Customer Racing a per i risultati consecutivi nel WTCR e nel WRC. Auguro ogni bene all’organizzazione per il suo futuro”.

Non sono mancate le parole di Noh che ha voluto ringraziare Adamo per il lavoro svolto. “Vorrei ringraziare Andrea per il suo significativo contributo nella conquista di titoli importanti come il WRC e nel WTCR. Abbiamo vissuto tantissimi momenti positivi insieme. Le nostre operazioni continueranno a funzionare come previsto prima della stagione 2022. Attraverso i nostri programmi di sport motoristici, ci impegniamo a tenere alto il nome di Hyundai in tutto il mondo”.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.