Credits: twitter.com/DomiAegerter

Una gara incredibile per Dominique Aegerter all’Estoril che vince la gara della WorldSSP in solitaria, davanti ai nostri Baldassarri e Bulega. Il pilota Ten Kate Racing dopo un’incredibile pole position dove ha lasciato il secondo a otto decimi si prende la vittoria in gara1 con oltre tre secondi di margine sui nostri portacolori. Bulega nel finale supera la Kawasaki di Oncu per il terzo posto, centrando il suo terzo podio stagionale.

AEGERTER IN FORMA MONDIALE

Lo svizzero dopo una pole position incredibile con un tempo di pochi decimi più lento delle ultime WorldSBK si prende la vittoria in gara1 WorldSSP. Il pilota del team Ten Kate Racing come ormai abbiamo imparato a vedere ha lasciato da prima sfogare gli avversari ed a metà gara si mette al comando ed inizia la sua cavalcata solitaria. Per provare a reggere il ritmo di Aegerter, l’olandese Van Straalen scivola ripartendo dalla quattoricesima piazza chiudendo poi settimo. Non sbaglia Lorenzo Baldassarri che però deve accontentarsi della seconda piazza.

Il podio di Nicolò Bulega è invece più complicato e deve costruirselo con il passare dei giri. Dopo un ottimo secondo posto della Superpole scatta male e passa gran parte della gara in tra la quarta e la quinta piazza in lotta con Federico Caricasulo. Nel finale con gli altri piloti che alzano il ritmo lui costruisce la rimonta superando Can Oncu proprio all’ultimo passaggio. Quinta piazza per Federico Caricasulo che precede un altro italiano, Yari Montella con la Kawasaki del Puccetti Racing. Settimo come detto Van Straalen che rimonta dopo la scivolata. Ottima ottava piazza del rookie Adrian Huertas con Andy Veroia nono mentre chiude i dieci il ceco Ondrej Vostatek.

Grazie alle quattro vittorie consecutive, tra cui la doppietta di Assen, ora Aegerter comanda la classifica WorldSSP con 35 punti di vantaggio su Lorenzo Baldassarri e 48 su Nicolò Bulega.

Credits: worldsbk.com

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.