reaIl WorldSBK lascia il circuito di Barcellona con Chaz Davies trionfatore di gara 2 ed una nuova stella, quella di Garret Gerloff. Chaz vince in solitaria davanti a Van der Mark e l’americano del team GRT al primo podio nel WorldSBK. Quarto Rea, solo sesto Scott Redding che ora vede sempre più lontano il titolo mondiale.

Superpole Race

Primo successo stagionale per Michael Van der Mark sulla Yamaha che rivitalizzate dalle basse temperature tornano tutte nelle posizione di vertice. Seconda posizione per Jonathan Rea. Il nord irlandese ha perso contatto con dall’olandese quando Alvaro Bautista in uscita dalla curva 3 è stato vittima di un violento high side. Terzo posto per Loris Baz con la Yamaha del team Ten Kate. Quarta piazza per Chaz Davies con la prima delle Ducati che ha dovuto resistere agli attacchi di Garrett Gerloff. L’americano con la Yamaha 2019 si è messo in mostra cercando di conquistare la sella ufficiale per il 2021. Sesto Michael Rubén Rinaldi che ha preceduto Alex Lowes e Scott Redding, solo ottavo. L’alfiere Ducati ha ora 48 punti di ritardo da Jonathan Rea. Chiudono la top10 Tom Sykes e Jonas Folger.

Gara 2

Torna alla vittoria Chaz Davies, una vittoria incredibile che arriva nella giornata più nera per il compagno di squadra Scott Redding. Il gallese della Ducati si è messo al comando e con un passo per gran parte della gara sotto il 1’43”. Seconda posizione per Michael Van der Mark che dopo la vittoria nelle Superpole Race si conferma anche nel pomeriggio. Ottimo podio per Garrett Gerloff, alla sua prima stagione in WorldSBK, l’americano che nell’ultimo giro aveva conquistato anche la seconda piazza ha commesso un errore ed è stato beffato alla curva dieci da Van der Mark. Quarto posto per Jonathan Rea, mai in lotta per il podio, nel finale recupera la posizione su Rinaldi che a causa di un guasto ha dovuto abbandonare la gara a due giri dalla fine. Jonathan Rea non è riuscito a replicare la gara fatta ieri.

Quinta piazza per Tom Sykes che nel finale passa Scott Redding che nonostante la gara opaca di Rea perde comunque punti nella classifica iridata. Settima piazza per Eugene Laverty con la seconda BMW. Ottavo Alex Lowes che chiude davanti a Leon Haslam e Loris Baz.


Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.