Montoya WEC

Juan Pablo Montoya parteciperà a tempo pieno nel FIA World Endurance Championship (WEC) 2021 a bordo di un’Oreca LMP2 del team DragonSpeed. L’ex pilota di F1 e vincitore della 500 Miglia di Indianapolis debutta a tempo pieno nel Mondiale Endurance dopo aver trascorso gli ultimi due anni a bordo dell’Acura #6 del Team Penske nell’ IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Il campione 2019 della serie americana riservata ai prototipi ed alle GT ha militato nel WEC solamente in occasione delle ultime due 24h di Le Mans, disputate in LMP2 con United Autosport e con DragonSpeed.

La squadra americana torna a tempo pieno nel FIA WEC dopo una stagione di assenza. Archiviata l’esperienza LMP1 nell’annata 2018/2019, DragonSpeed ha corso nel 2019 in ELMS, alcune tappe dell’IMSA e l’Indy500 con l’inglese Ben Hanley. Quest’ultimo dividerà l’abitacolo con Montoya e con lo svedese Henrik Hedman.

Elton Julian, team principal, ha dichiarato: “Avere di nuovo Henrik e Ben insieme a Juan all’equazione mi da un’enorme fiducia. Sono super lieto di fare questo annuncio con largo anticipo rispetto alla prossima stagione”. Montoya ha aggiunto: “Sono davvero entusiasta di unirmi a DragonSpeed ​​per l’intera stagione WEC 2021. Ho avuto un’esperienza straordinaria con loro quest’anno a Le Mans e non vedo l’ora dell’inizio del campionato”.

Leggi anche: WEC | Conway-Kobayashi-Lopez vincono in Bahrain e sono campioni

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.