Toyota #7 WEC Hyperpole

Kamui Kobayashi si conferma nell’Hyperpole della 24h Le Mans firmando il miglior tempo con la Toyota #7. Il giapponese precede la vettura gemella del neozelandese Brandon Hartley, mentre il portoghese Antonio Felix Da Costa domina la scena in LMP2. Porsche monopolizza la classe GTE con il best lap in PRO ed Am.

Non c’è stata storia nella classe regina con la Toyota che ha imposto da subito la propria superiorità. Nulla da fare per l’Alpine #36 che con il padrone di casa Nico Lapierre si deve accontentare della terza piazza davanti alle due Glickenhaus.

Hyperpole, LMP2: Da Costa senza rivali

Monologo per Antonio Felix Da Costa in LMP2. Il portoghese di JOTA #38 svetta nella propria classe imponendo la propria superiorità sin dal primo giro cronometrato. In prima fila ci sarà l’Oreca #41 di WRT con Robert Kubica/Louis Delétraz/Yifei Ye, l’equipaggio che solitamente milita in ELMS.

Ottima prestazione per Panis Racing con Julien Canal/Will Stevens/James Allen #65 che apre la seconda fila dello schieramento. Si arrende United Autosports che non riesce a piazzare nessuna delle tre Oreca nella Top3 della classe.

GTE PRO: un debutto da ricordare

Prima pole alla 24h di Le Mans in GTE PRO per Hub Auto e per Dries Vanthoor. Il belga regala al team privato di Porsche il miglior tempo in 3.46.882. Seconda posizione per la Ferrari di Miguel Molina (AF Corse #52) davanti alla Corvette #64 di Nick Tandy. Non sono mancati i problemi per la C8. R che ha perso i primi 10 minuti per un problema ai fari.

Hyperpole da dimenticare per Kevin Estre. Il francese, vincitore della 24h del Nuerburgring 2021, ha perso il controllo alla ‘Indianapolis’ finendo nella ghiaia. La sessione è stata interrotta per permettere ai commissari di togliere la 911 RSR #92 dalla ghiaia.

Hyperpole GTE – Am: Andlauer in pole con Dempsey-Proton Racing

Julien Andlauer festeggia la pole position nella classe GTE-Am con la Porsche #88 di Dempsey – Proton Racing, auto che sta letteralmente dominando il fine settimana del quarto atto del FIA WEC. GR Racing scatterà dalla seconda piazza con Michael Wainwright/Benjamin Barker/Tom Gamble #86 (Porsche) davanti alla 911 RSR-19 di Project 1.

Terzo tempo per il nostro Matteo Cairoli che sabato si prepara a dare battaglia con Riccardo Pera ed Egidio Perfetti. Il comasco scatterà davanti alla Rossa di Cetilar Racing con Roberto Lacorte/Giorgio Sernagiotto/Antonio Fuoco #47.

Appuntamento a sabato mattina per il warm-up e successivamente alle 16.00 per l’edizione 2021 della 24h di Le Mans, quarta prova del FIA World Endurance Championship.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.