Sono due le italiane che passano alla seconda fase delle selezioni in programma a fine marzo in Spagna per il nuovo campionato tutto al femminile.

Si è conclusa la prima fase delle selezioni per la neonata W Series: 54 concorrenti, pilotesse molto preparate sono state valutate su un percorso di 10 prove, che includevano test di abilità di guida sulla neve al Wachauring in Austria, usando Ford Fiesta ST e Porsche Cayman S oltre alle monoposto. Inoltre sono stati fatti altri tipi di test, ad esempio legati alla forma fisica, all’elasticità mentale e sessioni media, prima di disputare una sfida in stile “Race of Champions”.

David Coulthard, Alex Wurz, Lyn St James e Dave Ryan costituivano la giuria e anno avuto un grande lavoro in questi giorni: la selezione è stata dura, con le 54 giovani pilotesse che hanno dimostrato grinta, talento e adattamento in condizioni estreme tanto da stupire i selezionatori per la loro preparazione

Il CEO della W Series, Catherine Bond Muir, ha dichiarato: “Tutte le ragazze che hanno preso parte alla selezione effettuata al Wachauring sono di grande talento” e ha continuato: “La cosa che abbiamo potuto notare nel corso dei tre giorni di selezione e che mi ci ha più impressionato è che ognuna di loro si è mostrata dura, forte e coraggiosa. Ognuna di esse è stata incoraggiata a continuare a lavorare per i prossimi mesi perché potrebbero essere valutate nuovamente per la stagione 2020”.

Francesca Linossi e Vittoria Piria, fatto tesoro delle loro esperienze in pista tra ruote coperte e monoposto, sono riuscite quindi a conquistare un posto e la possibilità di entrare nelle potenziali partecipanti partecipanti ( 18 + 2 riserve) che svolgeranno la seconda e ultima prova a fine marzo. Le attendono 4 giorni di test sul circuito spagnolo di Almeria ( sud della Spagna ) alla guida della Tatuus T318, la stessa vettura di F3 Regional che verrà impiegata per la W Series nei sei appuntamenti a supporto del DTM con accensione dei semafori verdi a Hockenheim a maggio .

Ecco la lista completa delle 28 selezionate:

Sarah Bovy (Belgio)
Jamie Chadwick (Regno Unito) 
Sabre Cook (USA)
Natalie Decker (USA)
Marta Garcia ((Spagna)
Megan Gilkes (Canada)
Grace Gui (Cina) 
Esmee Hawkey (Regno Unito)
Jessica Hawkins (Regno Unito) 
Shea Holbrook (USA)
Francesca Linossi (Italia)
Vivien Keszthelyi (Ungheria)
Emma Kimilainen (Finlandia)
Natalia Kowalska (Polonia)
Stephane Kox (Olanda)
Miki Koyama (Japan
Milou Mets (Olanda)
Sarah Moore (Regno Unito)
Tasmin Pepper (Sudafrica)
Vicky Piria (Italia)
Alice Powell (Regno Unito)
Gosia Rdest (Polonia) 
Naomi Schiff (Belgio) 
Shirley Van Der Lof (Olanda)
Beitske Visser (Olanda)
Alexandra Whitley (Australia )
Fabienne Wohlwend (Liechtenstein)
Caitlin Wood (Australia)

Anna Mangione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.