Moto2 QP Qatar Schrotter 1

In Qatar è Marcel Schrotter, con la Triumph Moto2 del team Dynavolt, a conquistare la prima pole position del 2019 con un tempo di 1’58”585, che si avvicina in modo impressionante al miglior giro fatto durante i test pre campionato. Il tedesco, che conquista la sua prima pole position nella middle class, è seguito da Vierge, Baldassarri, Marini e Gardner. Sesto Lowes, solo nono Marquez.




Q1 PER MARINI, BULEGA, NAGASHIMA E LECUONA

La partenza della Q1 per la Moto2 ha visto Nagashima già sul best lap stampato durante il venerdì, mezzo secondo sotto i due minuti sul giro. Tempo che è poi stato replicato e migliorato immediatamente da Luca Marini, che sembra decisamente tranquillo in sella alla nuova Moto2 motorizzata Triumph esattamente proprio come Niccolò Bulega. L’emiliano si è fatto aiutare proprio da Luca nel trovare un bel giro valido per la Q2 ed ha conquistato immediatamente la seconda delle quattro posizioni valide per il passaggio alla prossima sessione. Sono Nagashima e Lecuona gli altri due piloti a passare alla Q2, con Di Giannantonio che manca il passaggio per aver ecceduto i limiti della pista e quindi aver perso il tempo valido per la promozione.

LA NOTTE DI SCHROTTER

La Q2 invece si è aperta con un ‘59.0 per Marcel Schrotter, subito migliorato e abbassato da Xavi Vierge fino al 1’58”731 che lo ha mantenuto per buona parte della qualifica in cima alla classifica dei tempi. Caduta a metà turno per Jorge Martin, con l’anteriore che lo tradisce in curva 2 a causa dell’umidità della pista, imitato poco tempo dopo da Luca Marini esattamente nello stesso punto. Beffa anche per Iker Lecuona, rimasto senza benzina prima dell’ingresso in pit Lane dopo la Q1 e che ha perso tantissimo tempo per la seconda sessione. La lotta davanti è stata interamente a carico di Schrotter e di Vierge, con l’alfiere del team Dynavolt in grado di scendere fino ad un incredibile 1’58”585, che va quasi a ricalcare il best lap stampato durante i test pre-campionato e che gli ha garantito la pole position in Qatar per la Moto2. Lo seguono Vierge, Baldassarri, Marini e Gardner.

1 23 M. SCHROTTER 1:58.585
2 97 X. VIERGE +0.146
3 7 L. BALDASSARRI +0.199
4 10 L. MARINI +0.219
5 87 R. GARDNER +0.234
6 22 S. LOWES +0.260
7 12 T. LUTHI +0.419
8 41 B. BINDER +0.453
9 73 A. MARQUEZ +0.477
10 40 A. FERNANDEZ +0.628

MOTO3 | IN QATAR ARON CANET CONQUISTA LA PRIMA POLE DEL 2019, SECONDO DALLA PORTA

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.