Medio Oriente
Foto: Gulf 12h twitter

Cresce l’attesa per il via della stagione per quanto riguarda il mondo delle ruote coperte tra il Medio Oriente e l’America. La 12h del Golfo si terrà questo fine settimana, mentre la Rolex 24 at Daytona dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2022 si svolgerà a fine gennaio come da tradizione

AF Corse presente in GTD

Dopo aver perso la 24h di Daytona 2021 al termine di una lunghissima lotta con Mercedes, AF Corse ha deciso di tornare nel ‘World Center of Racing’ con un quartetto di molto interessante che ha il chiaro intento di imporsi in GTD.

Nell’attesa di scoprire se una Rossa correrà anche nella nuova GTD PRO, la realtà di Amato Ferrari ha reso noto il proprio impegno con  Luis Perez-Companc, Nicklas Nielsen, Toni Vilander e Simon Mann.

WeatherTech Racing raddoppia in GTD PRO

Due auto per una gara. WeatherTech Racing, squadra legata a Porsche che nel 2021 ha corso in GTLM per tutta la stagione, conferma il proprio impegno nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship con due auto per la Rolex 24.

Una Porsche 911 GT3-R ed una Mercedes AMG GT3 verranno schierate dalla realtà di Cooper MacNeil, impegnato lo scorso anno in IMSA, nell’European Le Mans Series e nel Ferrari Challenge North America. Il pluricampione del monomarca riservato alla Rossa gareggerà con entrambe le vetture a fine mese con dei teammate di primo profilo.

Sulla prima auto sarà accompagnato a tempo pieno dal francese Julien Andlauer, pilota Porsche che ritroveremo nel proseguo del 2022. I due riceveranno il supporto a Daytona da parte di Matteo Cairoli e Alessio Picariello, mentre non conosciamo il terzo uomo  per il proseguo della Michelin Endurance Cup.

Maro Engel, Jules Gounon e Dani Juncadella sono stati annunciati nel frattempo con Mercedes accanto a MacNeil che in passato ha già corso con la vettura che ha vinto l’ultima 24h di Daytona con il Winward Racing.

L’appuntamento è per sabato in Medio Oriente per la 12h del Golfo, mentre settimana prossima assisteremo all’edizione 2022 della 24h di Dubai, competizione valida per la 24H Series.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.