IMSA WEC GT WCE

A pochi giorni dalla fine dell’anno solare, nuove notizie giugno dalle ruote coperte con IMSA, WEC e GT World Challenge Europe (GT WCE) che si preparano per l’inizio delle rispettive stagioni.

IMSA: Scuderia Corsa annuncia il proprio equipaggio

Manca sempre meno alla bandiera verde della Rolex 24 at Daytona, opening round dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Dopo l’annuncio di Risi Competizione (Ferrari) nella classe GTLM è arrivata la conferma dell’impegno di Scuderia Corsa.

Ryan Briscoe, Brett Curtis, Ed Jones e Marco Gomes sono i quattro piloti annunciati per la classica di fine gennaio con una 488 GT3. Non conosciamo se la formazione americana parteciperà a tutte le prove dell’IMSA 2021.

WEC: Car Guy Racing non correrà

Car Guy Racing rinuncia alla partecipazione nel FIA World Endurance Championship 2021. La squadra giapponese, presente nel Mondiale lo scorso anno con una Ferrari 488 GTE, ha reso noto che non parteciperà alla prossima edizione della serie per motivi legati all’emergenza sanitaria.

Takeshi Kimura, proprietario della squadra, ha commentato in merito: “L’infezione del coronavirus sta mettendo a dura prova tutto il mondo ed è difficile viaggiare. Per questa motivazione rinuncio alla partecipazione al WEC”.

L’obiettivo della squadra per il 2021 sarà partecipare alla 24h di Le Mans. La formazione nipponica parteciperà infatti alla prossima Asian Le Mans Series con la missione di strappare un invito per Le Mans con una Ferrari nella categoria GT3.

Ricordiamo che la serie asiatica, così come l’ELMS, l’IMSA e la Michelin Le Mans Cup garantiscono degli inviti alla classica maratona francese ai campioni di ogni classe. L’accesso è invece automatico per chi corre nel FIA WEC, visto che la 24h è parte integrante del campionato.

News dal GT World Challenge Europe (GT WCE)

Oltre ad IMSA e WEC, arrivano le prime indiscrezioni sulla griglia di partenza 2021 del GT World Challenge Europe Powered by AWS (GT WCE). Garage 59, squadra legata ad Aston Martin che ha vinto l’Endurance Cup per la classe PRO-Am, potrebbe ampliare il proprio programma nel 2021.

La compagine inglese starebbe infatti valutando un approdo anche nella Sprint Cup, una nuova missione per gli unici rappresentanti di Aston Martin nel GT World Challenge Europe 2020.

Nel frattempo, Get Speed ha reso noto il proprio interesse per l’Endurance Cup. La formazione tedesca, in pista nella categoria del Nuerburgring (NLS) con Mercedes, ha corso nel 2020 nel GT WCE ad Imola ed al Paul Ricard. Ci si aspetta un ritorno a tempo pieno nel 2021, magari nella classe PRO.

CMR conferma l’impegno con Bentley per la prossima stagione. La compagine francese sarà una delle formazioni di riferimento per il brand britannico che ha recentemente chiuso il programma ufficiale nel mondo delle GT.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.